Ultime News
DOMENICA 21 OTTOBRE, causa interruzione del servizio di energia elettrica, Palazzo Bossi Bocchi resterà chiuso DOMENICA 21 OTTOBRE, causa interruzione del servizio di energia elettrica, Palazzo Bossi Bocchi resterà chiuso
<
Ottobre 2018
>

Le chiacchiere, tipico dolce di Carnevale

Le chiacchiere, tipico dolce di Carnevale

Chiacchiere di Carnevale

Ecco la ricetta della chiacchiere, chiamate anche frappe a Roma e dintorni, bugie in Liguria e Piemonte, lattughe a Brescia e Mantova, strufoli  in Marenna...

I nomi sono talmente tanti che è impossibile citarli tutti

 

Ingredienti:

450 g di farina debole;

2 uova;

1 tuorlo;

50 g di zucchero semolato;

25 g d'olio d'oliva;

10 g di brandy;

10 g di liquore all'anice;

10 g di Marsala;

scorza grattugiata di limone.

Impastare la farina con le uova e lo zucchero, aggiungere l’olio d’oliva il Brandy e il liquore all'anice nel Marsala; grattugiare la scorza di limone nell'impasto. Rendere l’impasto omogeneo e lasciarlo riposare in frigo per 2 ore circa. Tirare la pasta il più sottile possibile, tagliare e friggerle nello strutto a 175°C. Scolarle ed asciugarle nella carta. Una volta raffreddate spolverarle con lo zucchero a velo

Lo Chef Davide Censi, chef della trattoria Antichi Sapori di Gaione-Parma autore della ricetta ci dice che

"Occorre tirare la sfoglia molto sottile perché così le chiacchiere, una volta cotte, si sciolgono in bocca"

Forse ti potrebbero interessare: