<
Agosto 2018
>

Le chiacchiere, tipico dolce di Carnevale

Le chiacchiere, tipico dolce di Carnevale

Chiacchiere di Carnevale

Ecco la ricetta della chiacchiere, chiamate anche frappe a Roma e dintorni, bugie in Liguria e Piemonte, lattughe a Brescia e Mantova, strufoli  in Marenna...

I nomi sono talmente tanti che è impossibile citarli tutti

 

Ingredienti:

450 g di farina debole;

2 uova;

1 tuorlo;

50 g di zucchero semolato;

25 g d'olio d'oliva;

10 g di brandy;

10 g di liquore all'anice;

10 g di Marsala;

scorza grattugiata di limone.

Impastare la farina con le uova e lo zucchero, aggiungere l’olio d’oliva il Brandy e il liquore all'anice nel Marsala; grattugiare la scorza di limone nell'impasto. Rendere l’impasto omogeneo e lasciarlo riposare in frigo per 2 ore circa. Tirare la pasta il più sottile possibile, tagliare e friggerle nello strutto a 175°C. Scolarle ed asciugarle nella carta. Una volta raffreddate spolverarle con lo zucchero a velo

Lo Chef Davide Censi, chef della trattoria Antichi Sapori di Gaione-Parma autore della ricetta ci dice che

"Occorre tirare la sfoglia molto sottile perché così le chiacchiere, una volta cotte, si sciolgono in bocca"

Forse ti potrebbero interessare: