<
Aprile 2019
>

I “SEMINARI DI EUROPA” “Costruire ponti e abbattere muri”: migrazioni, acco­glienza e spirito europeo.

Giovedì 9 maggio 2019
Parma, PR, Italia
I “SEMINARI DI EUROPA” “Costruire ponti e abbattere muri”: migrazioni, acco­glienza e spirito europeo.

DAL 3 OTTOBRE A PARMA I “SEMINARI DI EUROPA”

Fino al 9 maggio 2019 il primo ciclo di appuntamenti: “Costruire ponti e abbattere muri”: migrazioni, acco­glienza e spirito europeo. Iniziativa dell’Università con il Comune, con un’ampia rete di partner locali e nazionali.

Patrocinio MiBAC in occasione dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale

 Una serie di appuntamenti per riflettere sui temi dell’incontro tra culture e sul patrimonio culturale europeo come bene comune, sugli ideali, i principi e i valori che ne sono alla base, in un momento estrema­mente complesso della storia d’Europa. Questa l’idea di fondo del primo ciclo dei Seminari di Europa, centrato sul tema dell’accoglienza, che prenderà il via a Parma il 3 ottobre (Giornata della memoria e dell'accoglienza) e si chiuderà il 9 maggio 2019 in occasione dello Europe Day.

 

L’iniziativa, che ha avuto un’importante “ouverture” il 9 maggio scorso con la conferenza di Andrea Giardina Europa ed Europei: le origini antiche, è organizzatadall’Università di Parma (Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali - DUSIC, Unità di Storia e di Lingue, e Centro Univer­sitario per la Cooperazione Internazionale - CUCI) con il Comune di Parma (Assessorato alla Cultura), ed è frutto della collaborazione con  la Giunta Centrale per gli Studi Storici di Roma, l’Ufficio Scola­stico provinciale di Parma e Piacenza, la Fondazione Collegio Europeo, la Scuola per l’Europa, il Liceo scientifico “Marconi” e il Polo Scolastico Agro-Industriale di Parma. Questo primo ciclo, intitolato “Costruire ponti e abbattere muri”: migrazioni, acco­glienza e spirito europeo, è stato compreso tra le iniziative patrocinate dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali in occasione dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale, e prevede 7 opportunità d’incontro, attraverso una pluralità di voci e di punti di vista.

 

 

 

 

Il 16 novembre alle 11 al Palazzo del Governatore, in occasione della Giornata mondiale della Tolleranza, la scrittrice ucraina Katia Petrowskaja, vincitrice nel 2015 del premio Strega Europeo, sarà protagonista della conversazione il confine crea lo straniero: le nostre lingue dell’esodo

 

Il 28 novembre alle 10, a ottant’anni dalla legislazione sulla razza, la Biblioteca dei Paolotti del Plesso D’Azeglio ospiterà il seminario di studi Antichistica italiana e leggi razziali, in cui studiosi dell'Ateneo di Parma si confronteranno con colleghi di numerosi altri Atenei.

 

Il 24 gennaio 2019 alle 16, in occasione del Giorno della memoria, al Palazzo del Governatore lectio magistralis della storica Renata Segre su La memoria nella tradizione ebraica.

 

Infine il 9 maggio 2019 alle 17 al Palazzo del Governatore, in occasione dello Europe Day, lectio magistralis di Elena Bonora, docente di Storia moderna all’Università di Parma, su Conflitti religiosi e coesistenza nell’Europa del Cinquecento.

 

I Seminari di Europa sono destinati non solo alla comunità accademica ma aperti alla cittadinanza, e in mo­do particolare agli alunni e ai docenti delle scuole del territorio.

La partecipazione sarà valida per gli insegnanti (previa iscrizione sulla piattaforma ministeriale S.O.F.I.A.) a titolo di aggiornamento professionale.

Parallelamente al calendario delle attività aperte al pubblico, è prevista la realizzazione di una serie di eventi per gli alunni delle scuole dei territori di Parma e Piacenza: gli incontri si svolgeranno sia nelle scuole che si mostreranno interessate sia – nell’ambito delle attività di orienta­mento univer­sitario in ingresso – nelle strutture del Dipartimento di Disci­pline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali - DUSIC dell’Università di Parma.

 

Il primo ciclo di Seminari di Europa sarà seguito da un secondo, Variazioni sul tema della tolleranza, incluso tra gli eventi program­mati dal Comune di Parma per le celebrazioni di Parma Capitale Italiana della Cul­tura, che si svolgerà nell’anno accademico 2019-20 e culminerà il 9 maggio 2020, giorno della Festa d’Europa.

* * *

PROGRAMMA DEL I CICLO DI SEMINARI DI EUROPA

 

 

24 gennaio 2019 – In occasione del Giorno della Memoria

Ore 16 - Palazzo del Governatore, Piazza Garibaldi, Parma

La memoria nella tradizione ebraica. Lectio magistralis di Renata Segre

Intervengono:

Michele GUERRA, Assessore alla Cultura del Comune di Parma

Riccardo Joshua MORETTI, Presidente della Comunità Ebraica di Parma

Rita MESSORI, Delegata alla Ricerca nazionale e Terza Missione del Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali – DUSIC, Università di Parma

Elena BONORA, Docente di Storia moderna e Delegata alla Ricerca internazionale del Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali – DUSIC, Università di Parma

Davide ASTORI, Docente di Sanscrito e di Linguistica generale, Università di Parma

 

9 maggio 2019 – Europe Day, Festa dell’Europa

Ore 17 - Palazzo del Governatore, Piazza Garibaldi, Parma

“Europa querula et vulnerata”. Conflitti religiosi e coesistenza nell’Europa del Cinquecento.

Lectio magistralis di Elena Bonora

Intervengono:

Fabrizio STORTI, Pro Rettore alla Terza Missione, Università di Parma

Diego SAGLIA, Direttore del Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali – DUSIC, Università di Parma

Alfredo ALESSANDRINI, Direttore Amministrativo Fondazione Collegio Europeo Parma

Alessandro PAGLIARA, Docente di Storia romana e vice Direttore del Centro Universitario per la Cooperazione Internazionale – CUCI, Università di Parma

 

Per la vostra sosta

Corale Verdi  Vicolo Asdente, 9 a  Parma, e potete  venirci a trovare  anche passando dal Parco Ducale Info e prenotazioni 0521/237912

     Trattoria Ronzoni- Via Bruno Longhi, 3 - 43121 Parma Tel. 0521-230146

Ristorante La Forchetta Borgo S.Biagio 6/D – 43121 Parma (mappa) Tel.0521-208812

Ristorante Angiol D'Or a Parma in Piazza Duomo Vicolo Scutellari, 1  Tel. 0521 282632

RISTORANTE OMBRE ROSSE B.go G. Tommasini, 18 – 43121 PARMA Tel.      0521.289575

Ristorante Il Trovatore via Affò n.2 Parma Tel. 0521.236905  (chuso la domenica)

Le Bistro Piazza Garibaldi, Parma tel. 0521 200188

Bar Ristorante-Pizzeria "Al Petitot" Via Torelli, 1/A (davanti allo stadio Tardini) Tel. 0521-235594/22138

Bastian Contrario Str. Inzani 34/A (lat. via D'Azeglio) Parma tel. 3478113440 (Pub) 3400047499 (Beershop)  

Caffetteria La Pulcinella P.zza Picelli 13 tel 0521-711708

HighlanderPub Beershop Di Parma via La Spezia 51/a Parma info: 0521 253921

Trattoria Antichi Sapori Str. Montanara, 318 43124 Gaione - Parma  Tel. 0521 64 81 65

Un posto al sole ristorante pizzeria VIALE VITTORIA 43 PARMA (PR) T 0521 207165 facebook 

Rangon  Trattoria tipica parmigiana ed enoteca

Borgo delle Colonne, 26 tel. 0521- 231019

Trattoria Scarica Via Martinella, 192 - Alberi (PR) - Tel. 339-7439326   info@trattoriascarica.it CHIUSO IL MERCOLEDI’ E GIOVEDÌ 

Trattoria da Romeo

Via Traversetolo 185/a Botteghino di Porporano Parma tel 0521-641167

PIZZA FANTASY  SERVIZIO GRATUITO A DOMICILIO  in Via Spezia, 57 Parma TEL 0521. 257373 

Jamaica pub parma Via Reggio 41/a 43126 Parma0521781357  pizza e hamburger fino a tardi

 

 

 

Forse ti potrebbero interessare: