<
Novembre 2018
>

Premio VERDI D'ORO - Città di Busseto 2018

Busseto, PR, Italia
Premio VERDI D'ORO - Città di Busseto 2018

Sabato 14 luglio 2018 ore 21.00Cortile della Rocca Municipale di BussetoL'Associazione Culturale "AMICI DI VERDI", in collaborazione con l'Amministrazione Comunale, assegna il PREMIO "VERDI D'ORO CITTÀ DI BUSSETO" al celebre soprano APRILE MILLO.CONCERTO - in ricordo di CARLO BERGONZI, nell'imminenza del quarto anniversario della morte con la partecipazione di Roberto DE CANDIA, Baritono Gioia CREPALDI, Soprano Rubens PELIZZARI, Tenore Al pianoforte il M° Elio SCARAVELLA

PREVENDITA PRESSO LA SEDE (Via Roma 119 - 43011 Busseto PR, tel. 0524.931117; e-mail: amicidiverdi@hotmail.com)negli orari: 10.00-12.30 e 15.00-18.30 da martedì 10 luglio PER I SOCI (biglietto € 10)venerdì 13 - sabato 14 luglio VENDITA LIBERA (biglietto € 15) In caso di maltempo il concerto si terrà presso il Teatro "G. Verdi" di Busseto.

Il primo vincitore del Premio "Verdi d’oro Città di Busseto", assegnato ad artisti che hanno onorato nel mondo il nome del compositore delle Roncole, fu Carlo Bergonzi, nel 1972.Dopo di lui, con stacchi temporali anche piuttosto lunghi perché la scelta è sempre stata fatta con grande oculatezza, hanno ricevuto il riconoscimento Renata Tebaldi nel 1973, Fiorenza Cossotto nel 1974, il Coro della Scala nel 1975, Piero Cappuccilli nel 1978, Cesare Siepi nel 1979, Renato Bruson nel 1985, Ghena Dimitrova nel 1987, Riccardo Muti nel 1992, Placido Domingo e Franco Zeffirelli nel 2002, Zubin Mehta nel 2014, Leo Nucci nel 2016.

Biografia dell'artista premiata APRILE MILLO nasce il 14 aprile 1958 a New York City, da Margherita Ghirosi e dal tenore Giovanni Millo, il primo americano ingaggiato dal Teatro alla Scala dopo la Seconda Guerra Mondiale. Sviluppa un precoce interesse per la musica e, dopo essersi diplomata al liceo nel 1977, è scelta come uno dei primi otto allievi al San Diego Opera Center. Seguono una serie di riconoscimenti, tra cui il Geraldine Farrar Award, il Montserrat Caballé Award a Barcellona e il primo premio al Concorso Internazionale “Voci Verdiane” di Busseto nel 1978.Al suo ritorno negli Stati Uniti, si unisce alla Utah Opera Company a Salt Lake City. È proprio qui il suo debutto professionistico con l'Utah Opera nel ruolo di Aida nel 1980. L'anno seguente partecipa alle audizioni open-call del Metropolitan Opera a New York ed è invitata a partecipare al programma di sviluppo per giovani artisti. Gli anni successivi sono dedicati all'apprendimento dei ruoli, al perfezionamento dello stile di recitazione e della tecnica vocale. Debutta alla Scala sostituendo Mirella Freni nel ruolo di Elvira in Ernani il 4 gennaio 1983.Nel 1984 firma un contratto triennale con il Metropolitan, dove il 3 dicembre 1984 debutta sostituendo Anna Tomowa-Sintow nel ruolo di Amelia in Simon Boccanegra, che i critici descrivono come "un successo travolgente". L'anno successivo ottiene il primo premio al Concorso Richard Tucker.Il 19 gennaio 1986 fa il suo debutto alla Carnegie Hall in una versione da concerto de I Lombardi alla prima Crociata di Verdi. Nello stesso anno ottiene un grande successo nel ruolo di Aida, ruolo che ha interpretato in tutto il mondo. Nel corso della sua carriera Aprile Millo ha realizzato diverse registrazioni, tra cui il CD di arie verdiane intitolato Presenting Aprile Millo, pubblicato dalla Angel Records nel 1986. Per le parti cantate ha doppiato Elisabeth Taylor nel film di Zeffirelli The Young Toscanini. Ha un vasto repertorio di opere rappresentate al Metropolitan, impersonando le eroine di Verdi per le quali è celebre (tra cui Desdemona, Luisa Miller, Leonora ne Il Trovatore) e alcuni ruoli di Puccini, tra cui Liù in Turandot e Tosca, ruolo che ha interpretato al Metropolitan nella stagione 1998-99.

Per la tua sosta

 Caffè Guareschi Via Processione, 158 Roncole Verdi – 43011 Busseto (PR) Tel. 0524.92974 caffeguareschi@gmail.com info@alleroncole.it

Ristorante con Locanda “AlleRoncole”

Via della Processione, 179 Roncole Verdi Busseto  Tel.: 0524930015 - Email: 

info@alleroncole.it

Forse ti potrebbero interessare: