<
Novembre 2018
>

VIAGGIANDO 2018 : Massimo Gandolfi "L'altro Madagascar"

Traversetolo, PR, Italia
VIAGGIANDO 2018 : Massimo Gandolfi "L'altro Madagascar"

 

Trentesima Rassegna di immagini ed emozioni in audiovisivi

12 OTTOBRE, ore 21,30 Massimo Gandolfi "L'altro Madagascar"

La serata avrà luogo presso la Sala Consigliareall'interno del Centro Culturale "La Corte Agresti", in via F.lli Cantini, 8 a Traversetolo.

Vi aspettiamo Numerosi!!!!

 

L’ALTRO MADAGASCAR

L’ULTIMO TRENO

LA VALLE DI VOHIDAHY

ISOLE DI PESCATORI

MERCATI

NON SOLO BAOBAB

Ho viaggiato parecchio in Africa ma posso dire che il Madagascar non è un paese tipicamente africano.  Ha un fascino tutto particolare , è la quarta isola del mondo come dimensione, le strade sono pessime ma per chi ama l’avventura è una meta perfetta con escursioni in fuoristrada ,  visitando parchi nazionali  regioni isolate  e svariati villaggi dove ancora il turismo non è affollato ..

In questo viaggio vi farò vedere un Madagascar diverso dal solito circuito turistico .

 L’ULTIMO TRENO , un viaggio che Parte da Fianarantsoa e arriva a Manakara . E’ l’unico treno rimasto ma è molto importante per la popolazione che vive in questo tragitto perché in tanti villaggi non ci sono strade quindi è l’unico mezzo di comunicazione che possono avere. E’ un tragitto di 110 km che si percorrono in circa 14 ore  .Però  non c’è tempo per annoiarsi perché ogni fermata è un emozione indescrivibile, in ogni piccola stazione ,dove il treno si ferma , si vedono passeggeri Malgasci che si sporgono dai finestrini per acquistare cibo di ogni genere. Ci sono fermate anche di lunga durata dove si può scendere e gustare i piatti  tipici preparati dai locali. E’ un esperienza indimenticabile !!!!!!!!!

LA VALLE DI VOHIDAHY , E’ A CIRCA 50 KM DA AMBOSITRA E RAGGIUNGIAMO IL POSTO IN MOTO . POI IN TRE GIORNI DI TRAKING VISITIAMO QUESTA VALLATA  INCANTEVOLE ATTRAVERSANDO VILLAGGI CARATTERISTICI MOLTO POVERI CHE SONO RAGGIUNGIBILI SOLO A PIEDI . LA GENTE MOLTO OSPITALE E SPESSO SONO ORGOGLIOSI DI MOSTRARE LE LORO ABITAZIONI AI POCHISSIMI TURISTI CHE ARRIVANO DA QUELLE PARTI. RIENTRANDO VERSO AMBOSITRA SI ATTRAVERSANO SAPLENDIDE RISAIE A TERRAZZA DOVE PARECCHIE PERSONE LAVORANO .

ISOLE DI PESCATORI  , UNA DELLE RISORSE MOLTO IMPORTANTI IN MADAGASCAR E’ LA PESCA. IN TUTTO IL LITORALE SI POSSONO VEDERE PESCATORI. A MANAKARA CHE E’ SITUATA SULLA COSTA ORIENTALE E A MORONDAVA CHE E’ DALLA PARTE OPPOSTA CON DELLE PICCOLE IMBARCAZIONI SI RAGGIUNGONO ISOLE  DOVE CI SONO VILLAGGI CON CAPANNE  DI SOLO PESCATORI. E’ MOLTO INTERESSANTE QUANDO ARRIVANO QUESTE PICCOLE IMBARCAZIONI E SCARICANO IL PESCE SULLE SPIAGGE .

Un'altra risorsa importante sono i MERCATI, molto folcloristici e colorati dove non mancano gli artigiani che riparano e producono qualsiasi cosa.

Per finire partendo da Morondava con un fuoristrada si raggiunge  il parco nazionale di Tsingy dove a piedi si raggiunge un incantevole distesa di rocce appuntite , per poi arrivare al famosissimo tramonto della  valle dei BAOBAB che è l’icona del Madagascar . Questi alberi per le sue forme sono nominati “ le radici del cielo “ e possono raggiungere anche un migliaio di anni 

 

Note sull'autore: Massimo Gandolfi

Nato a Parma il 09 giugno 1965.

Vive a S. Polo di Torrile ( PR ) lavora a Parma presso il negozio Centro Rasoi Elettrici di Parma . Fotografa per hobby e attraverso l'obbiettivo realizza un modo di osservare le meraviglie del mondo in una  dimensione del tutto personale. La sua passione principale è viaggiare e con uso di una compatta si appassiona e si avvicina alla fotografia.  Dal 1998 frequenta il circolo fotografico“ IL Grandangolo" di Parma; all'inizio come partecipante di un corso fotografico ,  poi in seguito come socio.

Dal 2005 è iscritto al circolo "Color's light" di Colorno. Ora è vicepresidente .La fotografia, insieme al viaggio, sono le sue grandi passioni. Ha viaggiato per diversi anni in Europa, poi l'interesse per altre culture e civiltà lo ha spinto a scoprire originali angoli del mondo: in Africa, in America del sud, ed in estremo Oriente, dedicandosi principalmente alla fotografia di reportage. In seguito a queste esperienze il piacere di fotografare è aumentato portandolo ad appassionarsi al montaggio di propri audiovisivi di viaggi ed eventi locali. Ha utilizzato pellicole e diapositive fino al 2013 poi è passato al digitale.  Ha presentato mostre personali al festival Europeo della fotografia di Reggio Emilia e in alcuni spazi di Parma e provincia : “ PICCOLI SGUARDI “  “ARTISTI DI STRADA “  “ OLTRE I 4000 “ .Sono state pubblicate fotografie in vari libri di viaggio e fotografici. Ha partecipato anche a varie mostre collettive dei vari circoli fotografici.

 

Per la vostra sosta in zona o i vostri acquisti enogastronomici

"Il mulino" Ristorante/Caffetteria

Strada al Mulino, 12/B, 43013 Torrechiara 0521 355122

OSTERIA LA MAESTA'

V. Case Trombi 15 - 43037 - Lesignano De' Bagni (PR) - Fraz. Mulazzano Ponte (a 2 minuti  d'auto dal centro di Langhirano) Tel: 0521 852540

Ristorante Vecchia Fucina

Via Pedemontana, 63 Traversetolo (Parma)  0521 842523  facebook

OINOE VINI Soc. Agricola Srl www.oinoevini.it Strada dei Ronconi 23 43029 Traversetolo - PR tel 0521842680

 

Forse ti potrebbero interessare: