Home Eventi Fiere, feste e festival Food e locali Mercatini Under 14 Spettacoli e Cinema Spettacoli Musica classica, sacra e lirica Cinema Parma Cinema in provincia Teatro Mostre a Parma e in Italia Mostre a Parma e provincia Mostre in Italia Grandi mostre in Italia Installazioni e mostre all'aperto News d'arte INAUGURAZIONI MOSTRE IN ITALIA CHIUSURA MOSTRE IN ITALIA Arte, Cultura e news Arte Incontri e libri News, corsi e informazioni utili Promozioni e biglietti Sport, Natura e Animali Cani, gatti e... Trekking e natura Tornei, giochi e sport MOSTRE NEL NORD ITALIA MOSTRE A MILANO MOSTRE IN LOMBARDIA MOSTRE IN VENETO MOSTRE A TORINO MOSTRE IN LIGURIA MOSTRE IN PIEMONTE E VALLE D'AOSTA MOSTRE IN TRENTINO ALTO ADIGE MOSTRE IN EMILIA ROMAGNA MOSTRE A BOLOGNA MOSTRE IN FRIULI MOSTRE IN ITALIA: CENTRO, SUD E ISOLE MOSTRE A ROMA MOSTRE IN LAZIO MOSTRE IN TOSCANA MOSTRE IN SARDEGNA MOSTRE IN CAMPANIA MOSTRE IN UMBRIA Feste natalizie e capodanno a Parma e provincia Eventi natalizi Pranzi e cene delle feste natalizie Pacchi natalizi e buoni regalo Speciale ultimo dell'anno

Al via la stagione dei funghi, ecco quello che c’è da sapere per gustarli in sicurezza

Provincia di Parma
Al via la stagione dei funghi, ecco quello che c’è da sapere per gustarli in sicurezza

 

Agli Ispettorati micologici dell’Ausl è possibile certificare il raccolto ed evitare il rischio di intossicazioni. Nella nostra provincia sono quattro, operativi a Borgotaro, Parma, Fornovo e Langhirano


 

Dopo un’estate avara di piogge, le recenti precipitazioni hanno creato le condizioni ideali per la crescita dei funghi, anche sulla montagna parmense. 
Per gustarli in completa sicurezza, come ogni anno l’Ausl di Parma ha potenziato nella stagione di massima crescita l’attività degli Ispettorati micologici, dove i professionisti del Dipartimento di sanità pubblica, a disposizione di cittadini ed attività commerciali, possono certificare la commestibilità dei miceti raccolti nei boschi.
Il controllo da parte di esperti micologi è infatti di fondamentale importanza, per prevenire le intossicazioni e quindi per poter apprezzare senza pensieri uno dei prodotti più pregiati e gustosi che il nostro appennino offre. 

Raccomandiamo ai cittadini – ha spiegato Caterina Erta, coordinatrice dei micologi dell’Ausl di Parma - di sottoporre al controllo tutti i funghi raccolti o ricevuti in regalo. Solo l’esperto micologo infatti, con l’osservazione e le sue competenze specifiche in materia, può determinarne la commestibilità o la tossicità e pertanto sono assolutamente da evitare metodi di riconoscimento non scientifici, o peggio – ha concluso - fidarsi del “sentito dire”.” 

Sono quattro, in provincia di Parma, i punti messi a disposizione dall’Ausl dove i funghi possono essere controllati e certificati

a Borgotaro l’ispettorato è attivo, nei mesi di maggio, giugno, settembre e ottobre nei pomeriggi di martedì e giovedì, all’ingresso dell’Ospedale Santa Maria di via Benefattori 14, dalle 16.30 alle 17.30; nei mesi di aprile, luglio e novembre il martedì, dalle 16.30 alle 17.30. Per informazioni o fissare appuntamenti fuori da questi periodi ed orari, è possibile contattare i numeri telefonici 0525/970266, 0525/970324 o 0525/970326.

a Parma, nella sede del Dipartimento di Sanità pubblica di via Vasari 13, nei mesi di settembre e ottobre il lunedì e giovedì dalle 16 alle 17.30 e nei mesi di aprile, maggio, giugno, luglio, agosto e novembre il lunedì dalle 16 alle 17.30. Inoltre, al di fuori di questi periodi ed orari, è possibile prendere un appuntamento telefonico chiamando i numeri 0521/396400, 0521/396405, 0521/396411 o 0521/396430.

a Fornovo, alla Casa della Salute di via Solferino 37, su appuntamento telefonico contattando i numeri 0525/300442, 0525/300495 oppure 0525/300419.

a Langhirano, alla Casa della Salute di via Roma 42/1, su appuntamento telefonico contattando i numeri 0521/865310, 0521/865319, 0521/865309 oppure 0521/865263.

Il controllo da parte dei micologi dell’Ausl è gratuito per l’autoconsumo, per le attività di ristorazione e la vendita al dettaglio, mentre per i funghi destinati alla vendita all’ingrosso è previsto un costo di 0,40 centesimi di euro per ogni chilogrammo esaminato.

Per rendere più agevole il controllo del micologo, i funghi devono essere presentati in buono stato di conservazione, possibilmente in contenitori rigidi e forati (cestini) e devono essere interi (quindi non recisi o tagliati, spezzettati, lavati, raschiati o privi di parti essenziali al loro riconoscimento); inoltre è importante ripulirli da terriccio, foglie o altri corpi estranei.


 

Provincia di Parma
Pubblicato il 08/09/2022

Categorie

Eventi Fiere, feste e festival Food e locali Mercatini Under 14 Spettacoli e Cinema Spettacoli Musica classica, sacra e lirica Cinema Parma Cinema in provincia Teatro Mostre a Parma e in Italia Mostre a Parma e provincia Mostre in Italia Grandi mostre in Italia Installazioni e mostre all'aperto News d'arte INAUGURAZIONI MOSTRE IN ITALIA CHIUSURA MOSTRE IN ITALIA Arte, Cultura e news Arte Incontri e libri News, corsi e informazioni utili Promozioni e biglietti Sport, Natura e Animali Cani, gatti e... Trekking e natura Tornei, giochi e sport MOSTRE NEL NORD ITALIA MOSTRE A MILANO MOSTRE IN LOMBARDIA MOSTRE IN VENETO MOSTRE A TORINO MOSTRE IN LIGURIA MOSTRE IN PIEMONTE E VALLE D'AOSTA MOSTRE IN TRENTINO ALTO ADIGE MOSTRE IN EMILIA ROMAGNA MOSTRE A BOLOGNA MOSTRE IN FRIULI MOSTRE IN ITALIA: CENTRO, SUD E ISOLE MOSTRE A ROMA MOSTRE IN LAZIO MOSTRE IN TOSCANA MOSTRE IN SARDEGNA MOSTRE IN CAMPANIA MOSTRE IN UMBRIA Feste natalizie e capodanno a Parma e provincia Eventi natalizi Pranzi e cene delle feste natalizie Pacchi natalizi e buoni regalo Speciale ultimo dell'anno

Cerca