Home Eventi Fiere, feste e festival Food e locali Mercatini Under 14 Spettacoli e Cinema Cinema Parma Cinema in provincia Spettacoli Musica classica, sacra e lirica Teatro Tornei, Sport, Natura, Animali Cani, gatti e... Trekking e natura Tornei, giochi e sport Arte e Cultura Arte Incontri e libri Mostre a Parma e provincia Mostre in Emilia Romagna Grandi mostre in Italia Mostre in Italia News, corsi e informazioni utili Promozioni e biglietti

BALLIAMO SUL MONDO - il Musical - con le musiche e il contributo al testo di Luciano Ligabue al Regio

Parma - Teatro Regio
BALLIAMO SUL MONDO - il Musical - con le musiche e il contributo al testo di Luciano Ligabue al Regio

La sola data di Mercoledì 18 febbraio del musical di Ligabue ”BALLIAMO SUL MONDO”

prevista al Teatro Regio di Parma, è stata annullata per motivi tecnici

BALLIAMO SUL MONDO - il Musical -
con le musiche e il contributo al testo di Luciano Ligabue per la regia di Chiara Noschese 

Teatro Regio di Parma
📅Martedì 18 febbraio 2020 - ore 21:00

Mercoledì 19 febbraio 2020 - ore 21:00

L’imperdibile musical BALLIAMO SUL MONDO nella magnifica cornice del Teatro Regio di Parma

L’alba del 2° millennio raccontata da un gruppo di giovani di provincia. Capodanno 1990, una comitiva di amici si riunisce come ogni giorno al Bar Mario per festeggiare l’arrivo del primo anno da maggiorenni. Progetti, speranze, amori, passioni, ma anche incertezze e paure si incrociano sullo sfondo della grande festa. La promessa di ritrovarsi 10 anni dopo nello stesso giorno è l’unico modo per rendere meno tragica e dolorosa la consapevolezza che niente dopo quella notte resterà uguale. E’ il momento di diventare adulti.

Il decennio che segue cambierà la vita di ognuno, riservando a ciascuno di loro percorsi e realtà inaspettate e distanti. Malgrado tutto, la promessa viene mantenuta e quel Capodanno del 2000 sarà difficile per il gruppo rimettere insieme i pezzi, eppure, ritrovarsi e ricostruire insieme, diventa inaspettatamente l’unica salvezza per tutti, perché in questo mondo non bisogna essere eroi per forza.

Le vite dei tredici protagonisti s’intrecciano, scandite, dai più grandi successi di Luciano Ligabue, da "Certe Notti" a "Tu sei lei" e ancora "Urlando contro il cielo" e tante altre... riproponendo le canzoni di Ligabue più amate dal grande pubblico, eseguite dal vivo.

Lo spettacolo è in scena ora al Teatro Nazionale CheBanca di Milano fino a fine mese e sta riscuotendo un grande successo di pubblico e di critica.

"Uno spettacolo musicale tutto italiano, una storia inedita e originale, un gruppo di grandi voci, una storia che fa battere il cuore"
Chiara Noschese

«È la notte di Capodanno del 1990, un gruppo di compagni di liceo si riunisce al 
Bar Mario, ritrovo abituale di un piccolo paese di provincia del nord Italia.

Matteo, il più riflessivo e nostalgico del gruppo, ha organizzato questa serata per festeggiare insieme l’ultimo Capodanno prima della maturità; Mario, il proprietario del Bar, con bonaria reticenza, accetta di prestargli il locale. Mario, molto legato a Matteo, è apparentemente un burbero ma vuole molto bene ai ragazzi. Matteo scrive canzoni per il gruppo Orazero, di cui fanno parte Niccolò, front man, bello, intelligente e un po’ spaccone ma molto ambizioso, Antonio, batterista un po’ bullo e molto ignorante, Carmen, bassista, ragazza tosta e decisionista. Gli Orazero hanno anche un manager, Michele, sognatore, determinato e sempre con la battuta pronta. Alla festa partecipano anche Nicoletta, tenera e timida, con una cotta per Matteo e dieci chili in più, Stella, fidanzata di Niccolò, la loro storia è intensa e tormentata, Stella è la classica bella ragazza, di famiglia benestante. Infine c’è Valentina, sorella minore di Matteo, capitata alla festa come “zavorra”, la mamma ha chiesto a Matteo di badare a lei per la notte di Capodanno e poi c’è Myriam, una bomba senza freni che vive la sua libertà sessuale con grande spensieratezza. 
Non ultimo, Fausto, l’intellettuale del gruppo, che gioca con le citazioni, ma che, quella sera, appare stanco e preoccupato. Al cenone ci ha pensato Bruna, proprietaria della pasticceria di fronte al Bar Mario, ha un figlio sedicenne, Gianni, un ragazzo con problemi di ritardo mentale che è benvoluto da tutti e parla sempre a sproposito.
Tra Bruna e Mario ci sono dei trascorsi sentimentali: Bruna è innamorata di lui e aspetta da sempre che Mario faccia il primo passo.
La serata trascorre tra canzoni, musica, risate, liti, accuse e rinfacci ma, soprattutto con la proposta di Matteo: rivedersi al Bar Mario, dieci anni dopo, per festeggiare insieme il Capodanno del duemila.

Nel primo atto ascolteremo brani di Luciano Ligabue come: “Certe Notti”, “Ho Messo Via”, “Piccola Stella Senza Cielo”, “Una Vita da Mediano” e tanti altri.

Nel secondo atto i nostri protagonisti si ritrovano al Bar Mario, siamo alle soglie del nuovo millennio, Matteo li ha contattati e li ritroviamo profondamente cambiati.

Niccolò è un’altra persona, reduce da un successo seguito da un fallimento, Stella sempre accanto a lui, aspetta un bambino, Nicoletta e Antonio sono finiti insieme, Valentina appena rientrata da Londra, Bruna e Mario stanno insieme e Gianni ha trovato lavoro… il grande assente è Fausto, lo vediamo in video che racconta ai ragazzi il perché non si trovi lì con loro: Fausto è stato molto male, ed è per questo che quella sera non li ha raggiunti.

La serata si sviluppa di conseguenza a questo evento, infatti, proprio grazie a quella notizia, tutti cominciano a raccontarsi, ad essere sinceri, a dirsi la verità, a chiedersi scusa e a chiarirsi. Lentamente tutto riparte come dieci anni prima, intorno ad una tavola imbandita ma con tante certezze in meno, ed è proprio in quel momento che avviene qualcosa di imprevisto: Fausto si presenta davanti a loro, creando lo scompiglio generale, da lì in poi una serie di eventi coinvolgeranno quei “quasi trentenni” in una reunion imprevedibile e calorosa, all’insegna della musica, che li porterà ad un concerto finale, quel concerto così atteso, dove tutti sono coinvolti senza ipocrisie, senza rimpianti e tutta la vita davanti ancora da vivere.

Nel secondo atto ascolteremo altre hit di Ligabue: “Tu che Conosci il Cielo”, “L’Amore Conta”, “Tu Sei Lei”, “Tra Palco e Realtà”, “Urlando Contro il Cielo” e naturalmente “Balliamo sul Mondo” e ancora tante altre, in un intenso crescendo emotivo teso ad affermare che condividere storie è l’unico modo per raccontarne una molto più grande, la Vita.»

Chiara Noschese

I prezzi dei biglietti:
PLATEA € 60,00 + d.p.;
POSTO PALCO CENTRALE 1° PREZZO € 52,00 + d.p.;
POSTO PALCO CENTRALE 2° PREZZO € 42,00 + d.p.;
POSTO PALCO INTERMEDIO 1° PREZZO € 52,00 + d.p.;
POSTO PALCO INTERMEDIO 2° PREZZO € 35,00 + d.p.;
POSTO PALCO INTERMEDIO 3° PREZZO € 23,00 + d.p.;
POSTO PALCO LATERALE 1° PREZZO € 45,00 + d.p.;
POSTO PALCO LATERALE 2° PREZZO € 35,00 + d.p.;
POSTO PALCO LATERALE 3° PREZZO € 23,00 + d.p.;
GALLERIA NUMERATA € 30,00 + d.p.;

Info e prevendite: ☎️0521.993628 - 📩info@puzzlepuzzle.it

🎫Prevendite online👇🏼
https://bit.ly/2O4BcWG

PER LA VOSTRA SOSTA nonsoloventiparma consiglia

Ristorante Corale Verdi Vicolo Asdente, 9 a  Parma, e potete  venirci a trovare  anche passando dal Parco Ducale Info e prenotazioni 0521/237912

     Trattoria Ronzoni- Via Bruno Longhi, 3 - 43121 Parma Tel. 0521-230146

Ristorante La Forchetta Borgo S.Biagio 6/D – 43121 Parma (mappa) Tel.0521-208812

Ristorante Angiol D'Ora Parma in Piazza Duomo Vicolo Scutellari, 1  Tel. 0521 282632

RISTORANTE OMBRE ROSSE B.go G. Tommasini, 18 – 43121 PARMA Tel.      0521.289575

Ristorante Il Trovatorevia Affò n.2 Parma Tel. 0521.236905  (chuso la domenica)

Le Bistro Piazza Garibaldi, Parma tel. 0521 200188

Bar Ristorante-Pizzeria "Al Petitot" Via Torelli, 1/A (davanti allo stadio Tardini) Tel. 0521-235594/22138

Bastian Contrario Str. Inzani 34/A (lat. via D'Azeglio) Parma tel. 3478113440

Caffetteria La Pulcinella P.zza Picelli 13 tel 0521-711708

HighlanderPub Beershop Di Parma via La Spezia 51/a Parma info: 0521 253921

Trattoria Antichi Sapori Str. Montanara, 318 43124 Gaione - Parma  Tel. 0521 64 81 65

Rangon  Trattoria tipica parmigiana ed enoteca

Borgo delle Colonne, 26 tel. 0521- 231019

Trattoria Scarica Via Martinella, 192 - Alberi (PR) - Tel. 339-7439326   info@trattoriascarica.it CHIUSO IL MERCOLEDI’ E GIOVEDÌ 

Trattoria da Romeo

Via Traversetolo 185/a Botteghino di Porporano Parma tel 0521-641167

Jamaica pub parma Via Reggio 41/a 43126 Parma0521781357 pizza e hamburger fino a tardi

PIZZA FANTASY SERVIZIO GRATUITO A DOMICILIO  in Via Spezia, 57 Parma TEL 0521. 257373 

Parma - Altro ristopub a Botteghino Via dei Maniscalchi tel. 0521 658270 


 

Teatro Regio
Forse ti potrebbero interessare:

Categorie

Eventi Fiere, feste e festival Food e locali Mercatini Under 14 Spettacoli e Cinema Cinema Parma Cinema in provincia Spettacoli Musica classica, sacra e lirica Teatro Tornei, Sport, Natura, Animali Cani, gatti e... Trekking e natura Tornei, giochi e sport Arte e Cultura Arte Incontri e libri Mostre a Parma e provincia Mostre in Emilia Romagna Grandi mostre in Italia Mostre in Italia News, corsi e informazioni utili Promozioni e biglietti

Cerca