Home Eventi Fiere, feste e festival Food e locali Mercatini Under 14 Spettacoli e Cinema Spettacoli Musica classica, sacra e lirica Cinema Parma Cinema in provincia Mostre a Parma e in Italia Mostre a Parma e provincia Mostre in Emilia Romagna Mostre in Italia Grandi mostre in Italia Mostre on line e virtual tour Installazioni e mostre all'aperto News d'arte Arte, Cultura e news Arte Incontri e libri News, corsi e informazioni utili Promozioni e biglietti Sport, Natura e Animali Cani, gatti e... Trekking e natura Tornei, giochi e sport

Donazione dell’archivio Giorgio Monaco al Complesso Monumentale della Pilotta

Parma - Palazzo della Pilotta
Donazione dell’archivio Giorgio Monaco al Complesso Monumentale della Pilotta

 

Il Direttore del Complesso della Pilotta dott. Simone Verde e l’archeologa Flavia Giberti, alla presenza dei giornalisti della stampa locale stamattina hanno accolto con entusiasmo, all’interno dei suggestivi spazi dei saloni ottocenteschi della Galleria Nazionale, la donazione dell’archivio di Giorgio Monaco al Complesso, fortemente voluta da sua figlia Anna Maria. Il materiale documentario gentilmente donato dalla famiglia Monaco al fine di dargli una "coerente collocazione" all’interno del luogo per antonomasia deputato alla sua conservazione, e di evitare la sua dispersione, e che verrà catalogato come fondo documentario del Museo Archeologico, riguarda gli scavi e le ricerche condotti nel territorio di Parma e Piacenza e il riallestimento del Museo Nazionale di Antichità di Parma.

Successivamente alla storica direzione del Museo di Giovanni Mariotti, che mantenne la carica dal 1875 al 1933, si avvicendarono diversi direttori, senza portare contributi significativi alla storia e alle collezioni dell’Istituto, finchè subentrò loro Giorgio Monaco, giovane archeologo nato nel 1907. Dopo la laurea in storia a Genova e i corsi di specializzazione seguiti presso la Scuola Archeologica Italiana di Atene, e la partecipazione ad una importante campagna di scavo a Jaliso (Rodi), Monaco partecipò al concorso dell’Amministrazione delle Antichità e Belle Arti, ottenendo come primo incarico nel 1937 la direzione del Museo, che mantenne fino al 1954.

Archeologo di formazione classica, Monaco abbinava all’attività di studio un particolare interesse alla esplorazione del territorio e al contatto con le realtà territoriali, tessendo così una rete di rapporti con studiosi e abitanti, atteggiamento che contribuì a una maggiore comprensione, valorizzazione degli studi archeologici e dei differenti patrimoni culturali.

Tra i soci fondatori del Comitato di Studi Preistorici dell’Emilia occidentale, promosse ricerche in Appennino, che comportavano anche impegnative escursioni e spirito sportivo. volte all’esplorazione dei cosiddetti castellieri preromani, in primis quello di Città d’Umbría, da lui considerati roccaforti delle tribù liguri in opposizione all’avanzata dei legionari romani.

Fu inoltre curatore di una sessantina di pubblicazioni, incentrate sull’archeologia preistorica, sugli scavi de Veleia e le collezioni museali, giungendo ad organizzare nel 1954 il Convegno di Studi Veleiati cui parteciparono numerosi studiosi da tutta Italia; diresse numerose campagne di scavo e importanti restauri a Veleia, comprendenti anche la ricostruzione in anastilosi della basilica con soluzioni, per l’epoca, all’avanguardia.

Al termine del II conflitto mondiale, durante il quale i materiali del Museo furono nascosti per sottrarli alle requisizioni naziste e ai bombardamenti alleati, cui la città di Parma fu pesantemente sottoposta nella primavera del 1944, Monaco curò un nuovo allestimento delle collezioni museali.

Diresse lo strappo ed il restauro del grande mosaico policromo paleocristiano del Duomo di Parma, prima di assumere nel 1954 la reggenza della Soprintendenza Archeologica dell’Emilia-Romagna in Bologna, e successivamente concluse la sua carriera presso la Soprintendenza dell’Etruria nella città di Firenze.

L'archivio di Giorgio Monaco include materiale documentario del secolo XX molto interessante nella sua eterogeneità, occasione di arricchimento per il patrimonio documentario del Complesso Monumentale della Pilotta:

- fotografie e relazioni sul riordino del Museo di Parma dagli anni ‘20 agli anni ’50;

- immagini degli scavi urbani di Parma tra gli anni ‘30 e gli anni ‘50, con fotografie e relazioni relative ad alcuni rinvenimenti importanti;
- un numero considerevole di fotografie, piante e disegni degli scavi di Veleia eseguiti negli anni ‘40 e ’50; i corrispondenti giornali di scavo manoscritti ed immagini dei lavori di risistemazione dell'area archeologica;

- fotografie delle ricognizioni archeologiche eseguite sull’Appennino della metà degli anni ‘50 del Novecento (Bedonia, Nociveglia, Valceno, Casali di Morfasso, Ferriere, Gambaro, Castelliere, Zerba, Umbría, ecc);

- numerose schede di reperti del Museo (monete, medaglie, bronzi, epigrafi, ecc.) e copie di schede inventariali;

- estratti e pubblicazioni integrali curati da Giorgio Monaco.

 

 PER LA VOSTRA SOSTA

Bar Ristorante-Pizzeria "Al Petitot" Via Torelli, 1/A (davanti allo stadio Tardini)

Tel. 0521-235594/22138

Ristorante Angiol D'Ora Parma in Piazza Duomo Vicolo Scutellari, 1  Tel. 0521 282632

RISTORANTE OMBRE ROSSE B.go G. Tommasini, 18 – 43121 PARMA Tel.      0521.289575

Le Bistro Piazza Garibaldi, Parma tel. 0521 200188

Bar Ristorante-Pizzeria "Al Petitot" Via Torelli, 1/A (davanti allo stadio Tardini) Tel. 0521-235594/22138

Bastian Contrario Str. Inzani 34/A (lat. via D'Azeglio) Parma tel. 3478113440

Caffetteria La Pulcinella P.zza Picelli 13 tel 0521-711708

HighlanderPub Beershop Di Parma via La Spezia 51/a Parma info: 0521 253921

Trattoria Antichi Sapori Str. Montanara, 318 43124 Gaione - Parma  Tel. 0521 64 81 65

Rangon  Trattoria tipica parmigiana ed enoteca

Borgo delle Colonne, 26 tel. 0521- 231019

Trattoria Scarica Via Martinella, 192 - Alberi (PR) - Tel. 339-7439326   info@trattoriascarica.it CHIUSO IL MERCOLEDI’ E GIOVEDÌ 

Trattoria da Romeo

Via Traversetolo 185/a Botteghino di Porporano Parma tel 0521-641167

     Trattoria Ronzoni- Via Bruno Longhi, 3 - 43121 Parma Tel. 0521-230146

Jamaica pub parma Via Reggio 41/a 43126 Parma0521781357 pizza e hamburger fino a tardi

Ristorante La Forchetta Borgo S.Biagio 6/D – 43121 Parma (mappa) Tel.0521-208812

Ristorante Il Trovatorevia Affò n.2 Parma Tel. 0521.236905  (chuso la domenica)

PIZZA FANTASY  SERVIZIO GRATUITO A DOMICILIO  in Via Spezia, 57 Parma TEL 0521. 257373 

Parma - Altro ristopub a Botteghino Via dei Maniscalchi tel. 0521 658270 

Ristorante Gatto Nero Via Bogolese, 4 Bogolese di Sorbolo (a 5 minuti da Parma) Tel: 0521 604494

 

 

Palazzo della Pilotta

Categorie

Eventi Fiere, feste e festival Food e locali Mercatini Under 14 Spettacoli e Cinema Spettacoli Musica classica, sacra e lirica Cinema Parma Cinema in provincia Mostre a Parma e in Italia Mostre a Parma e provincia Mostre in Emilia Romagna Mostre in Italia Grandi mostre in Italia Mostre on line e virtual tour Installazioni e mostre all'aperto News d'arte Arte, Cultura e news Arte Incontri e libri News, corsi e informazioni utili Promozioni e biglietti Sport, Natura e Animali Cani, gatti e... Trekking e natura Tornei, giochi e sport

Cerca