<
Agosto 2018
>

I Concerti del Boito Doppio appuntamento al Carmine e alla Casa della Musica

Parma, PR, Italia
I Concerti del Boito  Doppio appuntamento al Carmine e alla Casa della Musica

Doppio appuntamento al Carmine e alla Casa della Musica

Martedì 24 aprile e giovedì 26 aprile 2018, appuntamento con l’Orchestra degli allievi del Boito, diretta da Alberto Martelli, e con il Ro.Ga.Ro Trio di Roberto Bonati.

Ingresso libero

 

 

Doppio appuntamento, questa settimana, con “I Concerti del Boito”.

Martedì 24 aprile alle 20.30, nell’Auditorium del Carmine, L’Orchestra degli allievi del Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” diretta da Alberto Martelli propone il concerto “Da Debussy a Britten”, in cui si potranno ascoltare l’Adagio di Samuel Barber, le Danse sacrée et danse profane di Claude Debussy (Agatha Bocedi, arpa solista) e la Simple Symphony di Benjamin Britten. L’Orchestra degli allievi del Boito è nata allo scopo di offrire agli studenti un valido supporto didattico per affrontare il grande repertorio sinfonico. Il progetto è coordinato dal maestro Martelli nell’ambito della Formazione Orchestrale. 

Giovedì 26 aprile alle 20.30, nella Sala dei Concerti della Casa della Musica, il Ro.Ga.Ro Trio propone “Le Silence de l’Ange, omaggio a Monsieur Croche”, terzo concerto realizzato dal Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Parma - Casa della Musica. Gabriele Fava (sax), Roberta Baldizzone (pianoforte) e Roberto Bonati (contrabbasso) interpreteranno composizioni originali di Roberto Bonati e proporranno una raffinata indagine sonora, che si snoda tra composizione e improvvisazione.

 

“I Concerti del Boito” sono inseriti nel programma di Attività di formazione permanente del Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma. L’ingresso è libero e gratuito. Per informazioni: Casa della Musica, P.le San Francesco (43121 Parma), tel. 0521 031170, infopoint@lacasadellamusica.it; Conservatorio di Musica "Arrigo Boito", Strada del Conservatorio 27/a, www.conservatorio.pr.it.

Forse ti potrebbero interessare: