Ultime News
TRATTORIA SCARICA: nuovo numero di telefono 3397439326 TRATTORIA SCARICA: nuovo numero di telefono 3397439326
<
Ottobre 2018
>

I Concerti del Boito, organizzati dal Conservatorio di Parma dedicati a Claude Debussy

Parma, PR, Italia
I Concerti del Boito, organizzati dal Conservatorio di Parma dedicati a Claude Debussy

 

I Concerti del Boito, organizzati dal Conservatorio di Parma: dal 9 gennaio al 26 giugno saranno ventotto i concerti a ingresso gratuito, quest'anno dedicati a Claude Debussy nel centenario della sua morte.

“Intorno a Debussy: il tempo e l’oriente”

 Ventotto appuntamenti con la musica interpretata dai docenti

e dai migliori allievi del Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma. Ingresso libero

Si snoda attorno alla musica di Claude Debussy, di cui nel 2018 ricorrono i cento anni dalla morte, la quinta edizione de “I Concerti del Boito”, stagione organizzata dal Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma: dal 9 gennaio al 26 giugno si susseguiranno ventotto concerti a ingresso libero, accomunati dal titolo “Intorno a Debussy: il tempo e l’oriente”. Ventitré appuntamenti si terranno a cadenza settimanale, tutti i martedì sera, nell’Auditorium del Carmine, mentre novità di quest’anno saranno quattro appuntamenti realizzati in collaborazione conl’Assessorato alla Cultura del Comune di Parma - Casa della Musica, che avranno luogo nella Sala dei Concerti di Palazzo Cusani imperniati sul tema “Le Silence de l’Ange: omaggio a Debussy”. Un concerto si terrà inoltre nella chiesa di San Rocco. I programmi abbracciano un ampio arco della storia della musica, dal barocco al jazz, dando spazio anche all’improvvisazione, tenendo però sempre d’occhio il tema centrale. Gli interpreti saranno i docenti e alcuni tra i migliori allievi del Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” ma, in due occasioni, saranno protagonisti gli allievi del Conservatorio di Piacenza e dell’Istituto Superiore di Studi Musicali di Reggio Emilia.

«Claude Debussy è il principio ispiratore e il perno su cui tutti i programmi sono costruiti. – osserva Riccardo Ceni, direttore del “Boito” – Non ci sarà quindi solo musica di Debussy ma anche di altri autori che, per contiguità storica o per temi trattati, sono collegati al compositore francese. Siamo particolarmente grati al Comune di Parma e alla Casa della Musica per la collaborazione che si è instaurata quest’anno su una serie di quattro concerti specifici che si terranno a Palazzo Cusani». «Il repertorio affrontato prevede un’offerta varia: musiche del Settecento di raro ascolto, classicismo, romanticismo e jazz; - spiega Pierluigi Puglisi, responsabile delle Attività di formazione permanente del Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma. – Anche gli organici sono i più vari: dai solisti, ai gruppi cameristici fino all’orchestra. Alcuni concerti saranno accompagnati da voci recitanti, arti-visive, danzatrici: desideriamo inserire, accanto alla musica, altre forme d’arte per fornire una lettura storico-culturale-sociale più approfondita delle varie epoche e stili. Proprio l’omaggio a Debussy, non solo musicista ma personaggio interessato a diversi linguaggi, ci ha sollecitato a seguire questa direzione». Il primo concerto dal titolo “In der Fremde” (In terra straniera) si terrà martedì 9 gennaio alle 20.30, nell’Auditorium del Carmine, e avrà per tema il viaggio: Tania Bussi (soprano) e Milo Martani (pianoforte) interpreteranno musiche di R. Schumann, F. Poulenc, J. Rodrigo e L. Bernstein.

“I Concerti del Boito” sono inseriti nel programma di Attività di formazione permanente del Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma. Tutti i concerti iniziano alle 20.30 e sono a ingresso libero e gratuito. Il programma completo si può consultare sul sito: www.conservatorio.pr.it.

Conservatorio di Musica “Arrigo Boito”

Settore Formazione permanente e ricorrente

I Concerti del Boito

Intorno a Debussy: il tempo e l’oriente”

V Edizione - Anno Accademico 2017/2018

Auditorium del Carmine / Casa della Musica / Chiesa di San Rocco

Ingresso libero

AUDITORIUM DEL CARMINE:

 

Martedì 12 Giugno 2018, ore 20.30

Connessioni. Poesia e atmosfere esotiche

nella musica di Debussy

Adriana Cicogna, mezzosoprano

Leonardo Bartali, viola

Claudia Gori, pianoforte

Giovanni Loi, voce recitante

Martedì 19 Giugno 2018, ore 20.30

Debussy e la sua “tavolozza” sonora

Claudia Rondelli-Pierluigi Puglisi

pianoforte a 4 mani

Martedì 26 Giugno 2018, ore 20.30

France et Espagne: Jeu de Miroirs

Laura Zapatero Carriero, pianoforte

 

Per la vostra sosta

 

Corale Verdi  Vicolo Asdente, 9 a  Parma, e potete  venirci a trovare  anche passando dal Parco Ducale Info e prenotazioni 0521/237912

     Trattoria Ronzoni- Via Bruno Longhi, 3 - 43121 Parma Tel. 0521-230146

Ristorante La Forchetta Borgo S.Biagio 6/D – 43121 Parma (mappa) Tel.0521-208812

Ristorante Angiol D'Or a Parma in Piazza Duomo Vicolo Scutellari, 1  Tel. 0521 282632

RISTORANTE OMBRE ROSSE B.go G. Tommasini, 18 – 43121 PARMA Tel.      0521.289575

Ristorante Il Trovatore via Affò n.2 Parma Tel. 0521.236905  (chuso la domenica)

Le Bistro Piazza Garibaldi, Parma tel. 0521 200188

Pizzeria ORFEOvia Carducci, 5 - PARMA tel 0521 285483

Bastian Contrario Str. Inzani 34/A (lat. via D'Azeglio) Parma tel. 3478113440 (Pub) 3400047499 (Beershop)  

Caffetteria La Pulcinella P.zza Picelli 13 tel 0521-711708

Bar Ristorante-Pizzeria "Al Petitot" Via Torelli, 1/A (davanti allo stadio Tardini) Tel. 0521-235594/22138

HighlanderPub Beershop Di Parma via La Spezia 51/a Parma info: 0521 253921

Trattoria Antichi Sapori Str. Montanara, 318 43124 Gaione - Parma  Tel. 0521 64 81 65

Un posto al sole ristorante pizzeria VIALE VITTORIA 43 PARMA (PR) T 0521 207165 facebook 

Rangon  Trattoria tipica parmigiana ed enoteca

Borgo delle Colonne, 26 tel. 0521- 231019

Trattoria Scarica Via Martinella, 192 - Alberi (PR) - Tel. 0521/648130   info@trattoriascarica.it CHIUSO IL MERCOLEDI’ E GIOVEDÌ 

Trattoria da Romeo

Via Traversetolo 185/a Botteghino di Porporano Parma tel 0521-641167

PIZZA FANTASY  SERVIZIO GRATUITO A DOMICILIO  in Via Spezia, 57 Parma TEL 0521. 257373 

 

Forse ti potrebbero interessare: