<
Aprile 2019
>

IL TEATRO DI TUTTI Grandi nomi e commedie inedite per la nuova Stagione Teatrale di Noceto

Noceto, PR, Italia
IL TEATRO DI TUTTI  Grandi nomi e commedie inedite per la nuova Stagione Teatrale di Noceto

IL TEATRO DI TUTTI  Grandi nomi e commedie inedite per la nuova Stagione Teatrale di Noceto:  Edoardo Leo, Franco Castellano, Nathalie Caldonazzo, Giulio Casale,  Corrado Tedeschi, Anna Mazzamauro, Cristina Bugatty.     

  Si  aprirà  venerdì 26  ottobre  la  terza  Stagione  del  Teatro  Moruzzi  di  Noceto  organizzata  dall’Amministrazione Comunale di Noceto e dall’Associazione E20inscena.     “La nuova Campagna Abbonamenti 2018/2019 – affermano Stefano Mascagni, direttore artistico, e  Luca Andreotti, presidente di E20inscena – è intitolata IL TEATRO DI TUTTI per via della scelta degli  spettacoli, degli artisti e del costo molto accessibile dell’abbonamento. Una scelta che vuole andare  incontro ad un pubblico diverso e variegato in termini di gusti teatrali, interessi culturali ed età”.    A seguito del grande successo delle passate Stagioni, è grande la soddisfazione dell’Amministrazione  Comunale,  con  riferimento  all’Assessore  alla  Cultura  Antonio  Verderi  e  al  Sindaco  Fabio  Fecci,  nel  presentare questa nuova stagione 2018/2019 che prevede 7 spettacoli in abbonamento con grandi  attori  del  Teatro,  del  Cinema  e  della  Televisione  come  Marisa Laurito,  Franco  Castellano,  Nathalie  Caldonazzo,  Giulio  Casale,  Corrado  Tedeschi,  Anna  Mazzamauro  e  Cristina  Bugatty.  La  nuova  Stagione  ospiterà  ben  5  commedie  mai  rappresentate:  Dove  vai  tutta  nuda?  scritta  e  diretta  da  Marco  Cavallaro,  Niente  è  come  sembra  di  Piero  Ferrarini,  Partenza  in  salita  di  Gianni  Clementi,  Baciami James di Robert Farquhar, Belvedere, due donne per aria di Anna Mazzamauro.    

 

 

Sabato 19 gennaio Giulio Casale si cimenta con il Teatro classico portando in scena quattro atti unici  (La  domanda  di  matrimonio,  I  danni  del  tabacco,  L’orso,  Tragico  controvoglia)  del  drammaturgo  russo Anton Cechov.  Con la sua grande sensibilità attoriale e musicale, accompagnato sul palco da  Giusy Barone e Alberto Basaluzzo, Giulio Casale ci propone uno spettacolo divertente e coinvolgente  con musica live, travestimenti e ritmo da lasciare senza fiato.  I quattro atti unici sono uniti da un fil  rouge rappresentato da un peccato capitale dell’uomo, l'ira, che come una fiamma, una scintilla, un  lampo, fa precipitare gli eventi in liti, incendiando gli animi. Lo spettacolo dal titolo Lampi è diretto  da Gianluca Ghnò.   

Sabato  2  febbraio  Corrado  Tedeschi  e  la  figlia  Camilla  Tedeschi  ci  delizieranno  con  la  commedia  Partenza in salita di Gianni Clementi. Chi, imparando a guidare, non ha mai provato difficoltà nella  partenza in salita? Capire la giusta sincronia fra il rilascio del freno a mano, della frizione e la giusta  dose  di  accelerazione,  quando  si  è  alle  prime  armi,  non  risulta  semplice.  Come  non  è  semplice  affrontare  il  mare  magnum  della  “Vita”  per  una  ragazza  di  18  anni  appena  compiuti.  E  se  alle  difficoltà  proprie  di  un’età  si  aggiungono  le  incertezze  e  l’immaturità  di  un  padre  Peter  Pan,  improvvisato ed impaziente istruttore di guida, allora la miscela può diventare davvero esplosiva!   E l’ora di lezione può diventare l’occasione per conoscersi davvero, forse per la prima volta. Fra crisi  adolescenziali,  scoperte  allarmanti,  altarini  svelati,  telefonate  di  amanti,  scatti  d’ira,  risse  sfiorate,  bugie colossali, ma anche complicità, risate, tenerezze, momenti di commozione.   La  P,  incollata  con  lo  scotch  sul  lunotto  posteriore,  iniziale  di  Principiante…  o  forse  di  Padre….  O  magari proprio di Padre Principiante!  

Sabato 23 febbraio va in scena una commedia inedita ambientata a Parigi scritta da Piero Ferrarini  dal  titolo  Niente  è  come  sembra  diretta  da  Guido  Ferrarini  ed  interpretata  dalla  Compagnia  del  Teatro Dehon di Bologna. François ed Etienne sono una coppia omosessuale che vive una tranquilla  esistenza  borghese,  nella  quiete  di  un  lussuoso  appartamento  del  XV  arrondissement.  A  causa  dell'ostilità di un funzionario dell'Ufficio Imposte, François vede chiudere il proprio salone di coiffeur,  proprio  quando  Etienne  necessita  di  denaro  per  intraprendere  una  nuova  -  ed  assai  particolare  -  attività  nel  campo  della  ristorazione.  Disperati  e  senza  prospettive,  i  due  decidono  di  raggirare  Antoine, il ricchissimo zio di François, che si trova a Parigi per motivi di lavoro, ingaggiando Marina,  prostituta in fuga dal proprio protettore, per fingersi la moglie di François.     Ma  le  continue  intromissioni  della  Signora  Moreau,  una  vicina  di  casa  vittima  dei  tradimenti  del      marito,  ed  il  carattere  non  proprio  accomodante  del  vecchio  zio,  ex  legionario  ed  avventuriero,     faranno precipitare i due in un vortice esilarante di equivoci e situazioni paradossali, dove niente... è      come sembra!                 

 La chiusura di Stagione, Sabato 30 marzo, è affidata ad Anna Mazzamauro oramai amica del pubblico di Noceto che, assieme a  Cristina  Bugatty,   porta in scena il suo nuovo spettacolo  Belvedere, due      donne  per  aria diretto da Luca Ferri (il  pubblico di Noceto  ha molto apprezzato  il suo Otello nella      precedente Stagione). Sul Belvedere  di  un  alto palazzo  vive  Santa  una donna  che  tra  i  ricordi che      affiorano  e  le  giornate  che  passano,  incontra  una  transessuale  nascosta  dietro  ad  una  di  quelle      lenzuola  che  sventolano  alla  brezza  della  sera.  Nasce  un’amicizia,  un’intima  confidenza  che  si      trasforma in complicità. Il Belvedere è un luogo magico, un posto dove si può osservare il panorama      e il mondo intero, ma è anche la metafora di una terrazza affacciata sulla vita in grado di mostrare le      più intime fragilità delle protagoniste.     

         

 SINGOLI BIGLIETTI IN VENDITA  dal 1 ottobre 2018                 

 ABBONAMENTO 7 SPETTACOLI CON POSTO FISSO ASSEGNATO – 110 €      (Ti racconto una storia – Baciami James – Dove vai tutta nuda? – Lampi – Partenza in salita - Niente è come      sembra - Belvedere)      ABBONAMENTO 5 SPETTACOLI CON POSTO FISSO ASSEGNATO – 75 €      (Baciami James – Dove vai tutta nuda? – Lampi – Niente è come sembra - Belvedere)             Per  acquisto  Abbonamenti  a  distanza  telefonare  al  numero  392/6405385  oppure  scrivere  a      info.e20inscena@gmail.com             PREZZI BIGLIETTI  Dove vai tutta nuda? – Lampi –  Niente è come sembra         PLATEA numerata       Intero 20 € - Ridotto* 16 €            PREZZI BIGLIETTI   Ti racconto una storia – Baciami James – Partenza in salita – Belvedere         PLATEA numerata        Intero 26 € - Ridotto* 22 €      * Ridotto di legge (under 25 – over 65)            INFO e PREVENDITE      E20inscena – Tel. 392/6405385 – info.e20inscena@gmail.com  - www.e20inscena.it 

PER LA TUA SOSTA

 

19.28” by Aquila Romana Beer - Wine - Restaurant - Pub (

Via Cairoli 3/5 43015 Noceto (Pr) Tel. 0521 625398 

prenota la cena per il dopoteatro

I Monelli   

Via Emilia, 11 Pontetaro di Noceto   

Telefono: +39 0521 617080 E-mail: info@imonellipizzeria.com

 

Osteria della Posta Via Borghetto, 40 43015 Noceto, Parma

tel: 0521 629258 facebook

  

Forse ti potrebbero interessare: