Home Eventi Fiere, feste e festival Food e locali Mercatini Under 14 Speciale San Giovanni Spettacoli e Cinema Spettacoli Cinema Musica classica, sacra e lirica Mostre a Parma e in Italia Mostre a Parma e provincia Mostre in Emilia Romagna Mostre in Italia Grandi mostre in Italia Mostre on line e virtual tour Installazioni e mostre all'aperto News d'arte Arte, Cultura e news Arte Incontri e libri News, corsi e informazioni utili Promozioni e biglietti Sport, Natura e Animali Cani, gatti e... Trekking e natura Tornei, giochi e sport Consegne a domicilio e asporto Cibo d'asporto a Parma Cibo d'asporto in provincia di Parma

LA MOSTRA IL SEGNO DI GUIDO CANTELLI DEDICATA AL GRANDE DIRETTORE

Parma - CPM TOSCANINI
LA MOSTRA IL SEGNO DI GUIDO CANTELLI DEDICATA AL GRANDE DIRETTORE

Nel centenario della nascita del leggendario direttore d’orchestra la Toscanini dedica

 un’ interessante mostra documentaria alla figura del “ragazzo degli dei”

 

Nel centenario della nascita di una leggenda del podio, La Toscanini, in collaborazione con il Centro Studi Guido Cantelli e la Biblioteca del Conservatorio di Novara, dedica al grande direttore d’orchestra tragicamente scomparso a soli 36 anni una interessante mostra documentaria che sarà accolta dall’atrio d’ingresso del Centro di Produzione Musicale Arturo Toscanini negli orari di apertura della biglietteria (dal martedì al sabato dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17) dal 13 al 29 ottobre. Gli abbonati potranno invece ammirarla nel foyer dell’Auditorium Paganini prima di ogni concerto della Filarmonica Toscanini in calendario nel mese di ottobre

Intransigente, nel contempo timido e umile con tutti, ma non dinanzi all’orchestra, animato da un profondo idealismo e da un’inesauribile capacità di lavoro, Guido Cantelli ovvero il ragazzo degli dei (così lo definì Elisabeth Schwarzkopf) nacque cent’anni fa, il 27 aprile 1920 a Novara; non fu solo il direttore prediletto, ma anche un amico di Arturo Toscanini. Proprio alla luce di questo speciale privilegio da parte del Maestro – in cui egli stesso appare sotto una luce nuova quanto inaspettata - desidera ricordarlo ed approfondirne la sua incredibile caratura di artista attraverso la mostra Il segno di Cantelli.

Solo otto anni, dal 1948 al 1956, segnano gli estremi cronologici della sua arte interpretativa: dall’esaltante debutto scaligero del 21 maggio 1948 seguito dall’invito di Toscanini a dirigere la “sua” Orchestra Sinfonica della NBC alle ore 0.35 quando il 24 novembre 1956 l’aereo su cui viaggiava prese fuoco al decollo da Orly (Parigi); da poche settimane era stato nominato direttore musicale del Teatro alla Scala. Quel talento e quelle promesse che avrebbero senza dubbio cambiato la storia dell’arte direttoriale del ‘900 svanirono nella terribile sciagura della quale si preferì non informare Toscanini.

Il Maestro che, quasi novantenne, morì nel gennaio successivo, dopo i quattro concerti tenuti da Cantelli nel 1950 con la NBC, così scrisse alla moglie Iris: «Sono felice di informarla del grande successo di Guido e che l'ho introdotto nella mia orchestra, che lo stima molto come me del resto. Questa è la prima volta nella mia lunga carriera che io ho incontrato un giovane così dotato. Egli andrà lontano, molto lontano.»

Alla luce dei suoi straordinari successi, la storia della sua vita spezzata a 36 anni, costituisce una sorta di epopea. La mostra ripercorre le tappe essenziali della folgorante carriera del direttore, intrecciate con la sua esistenza, attraverso oggetti, partiture e fotografie che ne documentano i trionfi: da Novara a New York, poi Londra e Vienna con alcune tra le principali orchestre del mondo - la Scala, la NBC Symphony e la New York Philharmonic, la Boston Symphony, la Philadelphia Orchestra, la Filarmonica di Vienna e la Philharmonia di Londra - e con i maggiori solisti del periodo: Artur Rubinstein, Wilhelm Backhaus, Nathan Milstein.

Nella mostra le vicende della vita del direttore, intrecciandosi con la rinascita e la ricostruzione dell’Italia dopo la fine della guerra, contribuiscono a renderlo una sorta di “eroe della musica” la cui memoria non deve essere cancellata.

 PER LA VOSTRA SOSTA

Bar Ristorante-Pizzeria "Al Petitot" Via Torelli, 1/A (davanti allo stadio Tardini)

Tel. 0521-235594/22138

Ristorante Angiol D'Ora Parma in Piazza Duomo Vicolo Scutellari, 1  Tel. 0521 282632

RISTORANTE OMBRE ROSSE B.go G. Tommasini, 18 – 43121 PARMA Tel.      0521.289575

Le Bistro Piazza Garibaldi, Parma tel. 0521 200188

Bar Ristorante-Pizzeria "Al Petitot" Via Torelli, 1/A (davanti allo stadio Tardini) Tel. 0521-235594/22138

Bastian Contrario Str. Inzani 34/A (lat. via D'Azeglio) Parma tel. 3478113440

Caffetteria La Pulcinella P.zza Picelli 13 tel 0521-711708

HighlanderPub Beershop Di Parma via La Spezia 51/a Parma info: 0521 253921

Trattoria Antichi Sapori Str. Montanara, 318 43124 Gaione - Parma  Tel. 0521 64 81 65

Rangon  Trattoria tipica parmigiana ed enoteca

Borgo delle Colonne, 26 tel. 0521- 231019

Trattoria Scarica Via Martinella, 192 - Alberi (PR) - Tel. 339-7439326   info@trattoriascarica.it CHIUSO IL MERCOLEDI’ E GIOVEDÌ 

Trattoria da Romeo

Via Traversetolo 185/a Botteghino di Porporano Parma tel 0521-641167

     Trattoria Ronzoni- Via Bruno Longhi, 3 - 43121 Parma Tel. 0521-230146

Jamaica pub parma Via Reggio 41/a 43126 Parma0521781357 pizza e hamburger fino a tardi

Ristorante La Forchetta Borgo S.Biagio 6/D – 43121 Parma (mappa) Tel.0521-208812

Ristorante Il Trovatorevia Affò n.2 Parma Tel. 0521.236905  (chuso la domenica)

PIZZA FANTASY  SERVIZIO GRATUITO A DOMICILIO  in Via Spezia, 57 Parma TEL 0521. 257373 

Parma - Altro ristopub a Botteghino Via dei Maniscalchi tel. 0521 658270 

Ristorante Gatto Nero Via Bogolese, 4 Bogolese di Sorbolo (a 5 minuti da Parma) Tel: 0521 604494

CPM TOSCANINI

Categorie

Eventi Fiere, feste e festival Food e locali Mercatini Under 14 Speciale San Giovanni Spettacoli e Cinema Spettacoli Cinema Musica classica, sacra e lirica Mostre a Parma e in Italia Mostre a Parma e provincia Mostre in Emilia Romagna Mostre in Italia Grandi mostre in Italia Mostre on line e virtual tour Installazioni e mostre all'aperto News d'arte Arte, Cultura e news Arte Incontri e libri News, corsi e informazioni utili Promozioni e biglietti Sport, Natura e Animali Cani, gatti e... Trekking e natura Tornei, giochi e sport Consegne a domicilio e asporto Cibo d'asporto a Parma Cibo d'asporto in provincia di Parma

Cerca