<
Giugno 2018
>

LECTIO MAGISTRALIS DI ANDREA GIARDINA, PRESIDENTE DELLA GIUNTA CENTRALE PER GLI STUDI STORICI

Parma, PR, Italia
LECTIO MAGISTRALIS DI ANDREA GIARDINA, PRESIDENTE DELLA GIUNTA CENTRALE PER GLI STUDI STORICI

LECTIO MAGISTRALIS DI ANDREA GIARDINA, PRESIDENTE DELLA GIUNTA CENTRALE PER GLI STUDI STORICI

Sul tema “Europa ed Europei: le origini antiche”. Primo seminario del ciclo “Seminari di Europa” organizzato dal Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali dell’Università di Parma

 Mercoledì 9 maggio, alle ore 17 nel Centro Convegni Aule delle Scienze del Campus Scienze e Tecnologie, il prof. Andrea Giardina, Presidente della Giunta Centrale per gli Studi Storici, terrà la lectio magistralis ”Europa ed Europei: le origini antiche” che inaugurerà il ciclo Seminari di Europa, organizzato dal Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali-DUSIC dell’Università di Parma in sinergia con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Parma.

L’evento si colloca nell’ambito delle celebrazioni per l’Anno Europeo del Patrimonio Culturale 2018 e in occasione della Festa dell’Europa (Europe Day) che si celebra il 9 maggio.

 

Nato in seno all’Unità di Storia del Dipartimento DUSIC, il progetto Seminari di Europa è frutto della collaborazione di queste istituzioni con sede a Parma:

·         Centro Universitario per la Cooperazione Internazionale;

·         Scuola per l’Europa;

·         Liceo Scientifico Statale “G. Marconi”.

 

I Seminari di Europa hanno ottenuto il patrocinio della Giunta Centrale per gli Studi Storici e si inseriscono altresì nel quadro delle attività poste in essere dal Dipartimento DUSIC per le celebrazioni di Parma Capitale Italiana della Cultura 2020.

 

Il primo ciclo di incontri (3/10/2018-9/5/2019) partirà in autunno con tre eventi in occasione della Giornata della Memoria e dell’Accoglienza e si concluderà con lo Europe Day 2019. Il secondo ciclo (8/9/2019-9/5/2020) prenderà avvio con la Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato e si chiuderà con lo Europe Day 2020.

 

I Seminari di Europa sono aperti non solo alla comunità accademica, ma alla cittadinanza tutta di Parma e, in particolar modo, agli alunni e ai docenti delle Scuole del territorio, con cui si intende rafforzare il dialogo e la collaborazione, nell’ottica della sensibilizzazione a temi dall’alto valore civile e morale, e – in un momento tanto complesso della storia europea – con la finalità di una convinta riaffermazione dello spirito profetico del Manifesto di Ventotene.