Home Eventi Fiere, feste e festival Food e locali Mercatini Under 14 Speciale Halloween Spettacoli e Cinema Spettacoli Musica classica, sacra e lirica Cinema Parma Cinema in provincia Teatro Mostre a Parma e in Italia Mostre a Parma e provincia Mostre in Italia Grandi mostre in Italia Installazioni e mostre all'aperto News d'arte Arte, Cultura e news Arte Incontri e libri News, corsi e informazioni utili Promozioni e biglietti Sport, Natura e Animali Cani, gatti e... Trekking e natura Tornei, giochi e sport MOSTRE NEL NORD ITALIA MOSTRE A MILANO MOSTRE IN LOMBARDIA MOSTRE IN VENETO MOSTRE A TORINO MOSTRE IN LIGURIA MOSTRE IN PIEMONTE E VALLE D'AOSTA MOSTRE IN TRENTINO ALTO ADIGE MOSTRE IN EMILIA ROMAGNA MOSTRE A BOLOGNA MOSTRE IN FRIULI

Mangiacinema 2022 - La Festa del Cibo d'autore e del Cinema goloso a San Secondo Parmense

San secondo parmense - San Secondo Parmense
Mangiacinema 2022 -  La Festa del Cibo d'autore e del Cinema goloso a San Secondo Parmense

dal 10 al 12 e dal 17 al 19 giugno

La Festa del Cibo d'autore e del Cinema goloso si svolgerà nel meraviglioso Museo Agorà Orsi Coppini.
Mangiacinema omaggia Giovannino Guareschi 

La Festa del Cibo d'autore e del Cinema goloso di San Secondo Parmense ricorda il grande scrittore nel cinquantesimo anniversario di "Don Camillo e i giovani d'oggi" (girato proprio nel paese della Bassa) e del settantesimo anniversario del primo "Don Camillo"

Con tantissimi eventi, ospiti, artisti e intellettuali, verrà ricordata la sua figura. In particolare, si celebreranno i 50 anni di "Don Camillo e i giovani d'oggi" (1972) e i 70 anni del primo "Don Camillo". A fianco dell'omaggio principale, Mangiacinema proporrà al pubblico, come sempre, numerosi altri eventi e omaggi diversi al mondo del cinema e dello spettacolo di oggi e di ieri, oltre che al  mondo del cibo, tutti a ingresso gratuito.

 Dal 10 al 19 giugno 2022 si terrà la nona edizione di Mangiacinema - Festa del cibo d’autore e del cinema goloso. Numerose le novità, a partire dal cambio di location e da nuove date (a ridosso dell'estate e non più a inizio autunno). Il Festival più pop d'Italia, ideato e diretto dal giornalista Gianluigi Negri, trova una nuova e prestigiosa "casa" dopo otto anni a Salsomaggiore Terme: si svolgerà nel cuore della Bassa Parmense, a San Secondo, nel meraviglioso Museo Agorà Orsi Coppini - Museo d'Arte Olearia. E si articolerà su due lunghi, festosi e imperdibili weekend nelle settimane centrali di giugno. Questa nona edizione sarà una Reboot Edition: la "rigenerazione" di un format unico e di grandissimo successo, che, negli anni, ha dimostrato di essere eclettico e di sapersi autoinnovare come pochissimi Festival culturali italiani, superando di volta in volta nuove sfide, e creando mode e tendenze. 
Ci saranno, come sempre, le proiezioni e i grandi nomi del cinema e dello spettacolo. E il pubblico potrà conoscere/scoprire i tesori enogastronomici della Bassa e della Food Valley (con il ritorno di piccole e sorprendenti degustazioni gratuite), secondo l'apprezzato e inimitabile stile Mangiacinema.

LE DUE ALTRE GRANDI NOVITÀ: PIOVANI CURATORE DELLA SEZIONE CIBO E LA FAMIGLIA COPPINI PATROCINATRICE DEL PROGETTO
Il team organizzativo del Festival, da quest'anno, si allarga, per dare al progetto Mangiacinema sempre maggiore respiro e prestigio. Al fianco del direttore artistico Gianluigi Negri, opereranno lo storico giornalista della Gazzetta di Parma Sandro Piovani (curatore dell'inserto "Gusto" del quotidiano ducale) e la famiglia Coppini (a partire da Francesco e dalla nipote Anita), partner di Mangiacinema in ogni edizione dal 2016 ad oggi, per scelta del compianto Paolo Coppini, protagonista dell'edizione di quell'anno con il film "L'uomo con l'albero d'olivo".

UN FESTIVAL SULLE SPALLE DEI GIGANTI: VERDI E GUARESCHI
"Per noi - commenta Negri - il cambio di location è un grande passo avanti, per consolidare l'idea di un Festival sempre più partecipato, guardando anche ai Comuni e ai territori limitrofi della Bassa. È un sogno che resta vivo e che si amplia. Quest'anno, con piccoli e doverosi omaggi, come sempre inediti, camminerà sulle spalle dei giganti: Verdi e Guareschi, nati in questi luoghi ricchi di fascino, storia e tradizioni. 
    
LE MILLE STORIE DELLA BASSA COME NON LE AVETE MAI GUSTATE
"Qui non c'è un mondo - aggiunge Piovani - ma ve ne sono mille. E sapremo sorprendervi e guidarvi con show cooking, piccole degustazioni e storie del gusto che ancora non conoscete. Sarà un bel modo di scoprirle e viverle insieme, soprattutto gustarle, con il clima familiare che caratterizza Mangiacinema ed è nel Dna di queste terre".

UNA GRANDE FESTA PER TUTTI E PER TUTTO IL TERRITORIO
"Siamo felicissimi e orgogliosi - sottolinea Coppini, responsabile commerciale dell'azienda Coppini Arte Olearia - di poter accogliere quel piccolo grande sogno che è Mangiacinema. Sarà una grande festa per tutti e per tutto il territorio. I numerosi eventi rimarranno completamente gratuiti, con un'apertura sincera e genuina verso tanti produttori di qualità della Bassa (anche piccoli, ma molto capaci e maestri nei loro ambiti) e della Food Valley. L'accoglienza è il biglietto da visita del nostro territorio". 

UNA LOCATION DA SOGNO
Il Museo Agorà Orsi Coppini - Arca della Cultura nasce nel 2009. È un Museo d’Arte Olearia allestito in un ex caseificio dell’800, che riporta l'ulivo nel Parmense, con un'idea-mondo che associa il coltivare al conoscere, l'amore per la natura all'amore per il sapere e per l'uomo. Un Museo che mostra la passione per l’ulivo, albero sacro in tutte le civiltà, simbolo di pace e dialogo, fonte di sostentamento, sapore, cura del corpo e dello spirito, luce. "Conoscere per amare": così nasce l'idea della famiglia Coppini di diffondere la conoscenza di un prodotto e di un mondo che è arte.
L'Agorà, su tre livelli di gradoni, è un teatro all’aperto in un parco naturale, unico nel suo genere, un luogo di condivisione, un palcoscenico per eventi che possano nutrire la mente e lo spirito. 
All’interno del Museo si trova una moderna e attrezzata sala, ideale, in caso di maltempo, per tutte le proiezioni e gli spettacoli di Mangiacinema. 

LA MOSTRA E I FILM
Mangiacinema ospiterà in anteprima nazionale la mostra "Route 77 - Tre anni dopo", dedicata al personalissimo "Giro d'Italia" che Guareschi percorse in bicicletta tra la via Emilia e il Po. La mostra è curata dal giornalista e studioso Egidio Bandini, presidente del Gruppo Amici di Giovannino Guareschi di Fontanelle. Successivamente sarà allestita al Meeting di Rimini e nella sede del Consiglio regionale a Bologna.
Oltre a celebrare il 70° anniversario del primo "Don Camillo", diretto da Julien Duvivier nel 1952, con i leggendari Fernandel e Gino Cervi, il Festival si aprirà con "Don Camillo e i giovani d'oggi" (1972). È l'ultimo film di Mario Camerini ed il primo della saga girato a colori. Gastone Moschin interpreta Don Camillo, mentre Lionel Stander è Peppone. Soprattutto fu girato a San Secondo Parmense e ricorre il suo cinquantesimo anniversario. 

LE MANGIASTORIE A CURA DI SANDRO PIOVANI E LA LOCATION
Da quest'anno Mangiacinema inaugura la sezione Le Mangiastorie, curata da Sandro Piovani, giornalista della Gazzetta di Parma e responsabile dell'inserto "Gusto". Il Festival si svolgerà nello splendido Museo Agorà Orsi Coppini. Tutti gli eventi saranno a ingresso libero.

Programma 

 

 

LUNEDÌ 13 GIUGNO 

Ore 21.00 – ROCCA DEI ROSSI (CORTILETTO D’ONORE) 

“Il cinema del Mondo piccolo”: proiezione di Come un flusso di pianura (1993) di Giovanni Martinelli, con Alberto e Carlotta Guareschi, Giancarlo Ilari, Stefano Iotti e Elena Bonafè (storica titolare della Trattoria La Buca)

Incontro con il regista

Conduce la scrittrice Elisa Bertuccioli

MARTEDÌ 14 GIUGNO 

Ore 21.00 – ROCCA DEI ROSSI (CORTILETTO D’ONORE) 

“Il cinema del Mondo piccolo”: proiezione de La vita di Giovannino Guareschi (2009) di Francesco Barilli e di Mondo piccolo – 10° anniversario (2012) di Alessandro Scillitani su progetto del fotografo Paolo Simonazzi 

Incontro con i registi, l’artista e i protagonisti

Conduce il giornalista Egidio Bandini

MERCOLEDÌ 15 GIUGNO 

Ore 21.00 – ROCCA DEI ROSSI (CORTILETTO D’ONORE) 

“Il cinema del Mondo piccolo – 50° anniversario di Don Camillo e i giovani d’oggi”: proiezione in anteprima nazionale di IO C’ERO: memorie di un set cinematografico a San Secondo Parmense (2022) di Federico Rodelli 

Incontro con il regista e i protagonisti

GIOVEDÌ 16 GIUGNO

Ore 21.00 – ROCCA DEI ROSSI (CORTILETTO D’ONORE) 

“Riscoperte parmigiane”: proiezione de La casa nel vento dei morti – 10° anniversario (2012) di Francesco Campanini, con Luca Magri, Francesco Barilli e Adriano Guareschi

Incontro con il regista e i protagonisti

Conduce il giornalista e critico Michele Borghi (Libertà)

VENERDÌ 17 GIUGNO 

Ore 18.00 – MUSEO COPPINI (AREA GUARESCHI) 

“Favole di fiume”: il nuovo libro di racconti del giornalista Rai Luca Ponzi 

Conduce il regista e scrittore Fabio Pasini 

“I vini di Giovannino e le spongate del Maestro e di Don Camillo”: degustazione dei vini guareschiani (fortana, lambrusco e champagnino della Bassa) delle Cantine Bergamaschi presentati da Luca Bergamaschi e delle spongate Muggia di Busseto e Bacchi di Brescello presentate da Andrea Setti di Piccolo Mondo del Gusto 

Musiche verdiane di Andrea Coruzzi (fisarmonica e bandoneon) e Eoin Setti (sassofono)

“Il Mondo piccolo di Franco Mora: esposizione delle opere naïf del pittore mantovano  

Ore 20.30 – MUSEO COPPINI (AREA GUARESCHI) 

“Un pizzico di Sardegna nel cuore della Bassa”: degustazione di seadas con miele della Bassa e show cooking di Anna Rita Piana, chef della Trattoria Angedras 

Ore 21.00 – MUSEO COPPINI (AGORÀ)
SERATA D’ONORE CON VITO

“Sono stato Don Camillo”: incontro l’attore, comico e cuoco bolognese Vito

“Don Camillo – Settantesimo anniversario: il film a fumetti”: proiezione di tavole dei libri della ReNoir Comics con lo sceneggiatore Davide Barzi 

Live painting dell’artista e disegnatore Roberto Meli 

Proiezione di Don Camillo e l’onorevole Peppone (1955) di Carmine Gallone

SABATO 18 GIUGNO

Ore 17.45 – MUSEO COPPINI (AREA GUARESCHI) 

“Una vita in (slow) tour”: incontro con Patrizio Roversi e consegna del Premio Mangiacinema Pop 

“Gli anolini del commissario Soneri”: incontro con lo scrittore Valerio Varesi e consegna del Premio Mangiacinema Pop 

“Anolini alla bolognese, tortellini alla parmigiana”: degustazione a sorpresa e show cooking di Cristian Marchettini, chef della Trattoria La Maestà

Ore 20.30 – MUSEO COPPINI (AREA GUARESCHI) 
“Conta fino a cento!”: degustazione verticale di Parmigiano Reggiano (tre stagionature differenti) e scoperta del sorprendente cento mesi con il mastro casaro Paolo Gennari del Caseificio Gennari 

Ore 21.00 – MUSEO COPPINI (AGORÀ)
SERATA D’ONORE CON TULLIO SOLENGHI – OMAGGIO A LINA WERTMULLER

“La comicità a modo mio”: incontro con Tullio Solenghi e consegna del Premio Mangiacinema Pop 

Anteprima in pillole della prossima docummedia con Solenghi Cent’anni di Bentivoglio presentata dai registi Marco Melluso e Diego Schiavo

Proiezione di Metalmeccanico e parrucchiera in un turbine di sesso e politica (1996) di Lina Wertmuller, con Tullio Solenghi, Gene Gnocchi, Veronica Pivetti 

DOMENICA 19 GIUGNO 

Ore 18.00 – MUSEO COPPINI (AREA GUARESCHI) 
“Il paese del melodramma”: anticipazioni dal set del nuovo film di Francesco Barilli interpretato da Luca Magri e Luc Merenda 

Consegna del Premio Mangiacinema – Creatore di Sogni a Luc Merenda

“Chi va piano…”: degustazione di panzerotti di lumache e show cooking di Fabrizio Parizzi dell’Elicicoltura Parizzi

Ore 20.30 – MUSEO COPPINI (AREA GUARESCHI) 
Degustazione a sorpresa 

Ore 21.00 – MUSEO COPPINI (AGORÀ)
ANTEPRIMA NAZIONALE 

“She’s a WOMAN – Un secolo di musica al femminile”: il nuovo spettacolo di e con Ezio Guaitamacchi, con Andrea Mirò e Brunella Boschetti 

Tutti gli eventi di Mangiacinema si svolgono nella Rocca dei Rossi e nel Museo Agorà Orsi Coppini di San Secondo Parmense. In caso di maltempo si terranno al coperto. Sono a ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili. Le Mangiastorie sono condotte dal giornalista Sandro Piovani.

#guardagustagodi  #givelove

Mangiacinema – Festa del Cibo d’autore e del Cinema goloso

Nona edizione – Reboot Edition

Omaggio a Giovannino Guareschi 

Dal 9 al 19 Giugno 2022 – San Secondo Parmense (Parma)

Direzione artistica: Gianluigi Negri

“Le Mangiastorie” a cura di Sandro Piovani

#guardagustagodi #givelove

www.mangiacinema.it

info@mangiacinema.it

San Secondo Parmense
Pubblicato il 21/05/2022

Categorie

Eventi Fiere, feste e festival Food e locali Mercatini Under 14 Speciale Halloween Spettacoli e Cinema Spettacoli Musica classica, sacra e lirica Cinema Parma Cinema in provincia Teatro Mostre a Parma e in Italia Mostre a Parma e provincia Mostre in Italia Grandi mostre in Italia Installazioni e mostre all'aperto News d'arte Arte, Cultura e news Arte Incontri e libri News, corsi e informazioni utili Promozioni e biglietti Sport, Natura e Animali Cani, gatti e... Trekking e natura Tornei, giochi e sport MOSTRE NEL NORD ITALIA MOSTRE A MILANO MOSTRE IN LOMBARDIA MOSTRE IN VENETO MOSTRE A TORINO MOSTRE IN LIGURIA MOSTRE IN PIEMONTE E VALLE D'AOSTA MOSTRE IN TRENTINO ALTO ADIGE MOSTRE IN EMILIA ROMAGNA MOSTRE A BOLOGNA MOSTRE IN FRIULI

Cerca