Home Eventi Fiere, feste e festival Food e locali Mercatini Under 14 Speciale Pasqua Fiere, festival e sagre fuori Parma Sport, Natura e Animali e giochi Spettacoli e Cinema Spettacoli Musica classica, sacra e lirica Cinema Parma Cinema in provincia Teatro a Parma e provincia Arte, Cultura e news Arte Incontri e libri News, corsi e informazioni utili Promozioni e biglietti MOSTRE NEL NORD ITALIA MOSTRE A MILANO MOSTRE IN LOMBARDIA MOSTRE IN VENETO MOSTRE A TORINO MOSTRE IN PIEMONTE, VALLE D'AOSTA e LIGURIA MOSTRE IN TRENTINO ALTO ADIGE MOSTRE IN EMILIA ROMAGNA MOSTRE A BOLOGNA MOSTRE IN FRIULI MOSTRE IN ITALIA: CENTRO, SUD E ISOLE MOSTRE A ROMA MOSTRE IN LAZIO MOSTRE IN TOSCANA MOSTRE IN UMBRIA E MARCHE MOSTRE IN CAMPANIA e CALABRIA MOSTRE IN SARDEGNA e SICILIA Mostre in Puglia , Basilicata, Abruzzo e Molise MIIT -MOSTRE IN ITALIA: calendario INAUGURAZIONI MOSTRE IN ITALIA CHIUSURA MOSTRE IN ITALIA MOSTRE PROROGATE TUTTE LE MOSTRE IN ORDINE CRONOLOGICO MIIT - Mostre in Italia Le mostre imperdibili in Italia Mostre in Italia di artisti del XXI secolo Mostre in Italia di artisti del XIX e XX secolo Mostre in Italia di arte moderna Mostre in Italia di arte antica, classica e medievale Mostre fotografiche, multimediali e installazioni in Italia MIIT - NEWS E CRITICA D'ARTE CRITICA D'ARTE OGGI VIVI L'ARTE, fiere, tour e... NEWS DAI MUSEI News d'arte Mostre a Parma e provincia

Parma prima città in Italia a ospitare L’Étape by Tour de France

Sabato 27 aprile 2024 - Domenica 28 aprile 2024
Parma
Parma prima città in Italia a ospitare L’Étape by Tour de France

 

 

Il 27 e 28 aprile 2024 a Parma avrà luogo l’esclusiva serie di eventi ciclistici che permette a cicloturisti e cicloamatori di vivere la vera esperienza del Tour de France. Il territorio di Parma si prepara ad accoglierlo con un ricco programma di iniziative per due giorni al Parco Ducale.

 

 Il territorio di Parma ospiterà L’Étape by Tour de France nel 2024, l’evento ciclistico ufficiale del Tour de France che arriva per la prima volta in Italia, nell’anno della “prima volta” della Grand Départ del Tour de France dal nostro Paese. L'evento, che avrà luogo il 27 e 28 aprile, darà la possibilità a cicloturisti e cicloamatori di partecipare a una delle gare ciclistiche più importanti al mondo.

 

Realizzata da Extragiro in collaborazione con A.S.O., il Comune di Parma, la Regione Emilia-Romagna e il Comitato Organizzatore della Grand Départ, l’Étape Parma by Tour de France porterà in città migliaia di persone, che potranno vivere due giorni di festa al Parco Ducale di Parma. Le attività dell’Étape Parma by Tour de France sono infatti suddivise in due giorni:

 

·       Il 27 aprile, presso il Parco Ducale, aprirà il Villaggio Parma che offrirà un'area Expo, un Outlet Priveè dei grandi marchi del ciclismo, un'officina meccanica e un'area pump track. Sarà anche inaugurata la Mostra Museo del Tour de France, insieme a un evento al Teatro al Parco in collaborazione con il Museo Digitale Diffuso del Ciclismo italiano. Inoltre, ci sarà l'opportunità di incontrare gli ambassador del Tour de France e grandi campioni del ciclismo presso l'area Meet and Greet. Saranno presenti anche due possibili percorsi dedicati ai cicloturisti e alle famiglie: la Cicloturistica sulla Food Valley Bike aperta a tutti (60 km) e il Percorso Family and kids (25 km).

 

Il 28 aprile sarà il giorno della Granfondo, l’evento principale, che offrirà due percorsi distinti: uno competitivo di 140 km (The Race) e uno medio di circa 74 km (Gourmet). Gli aspiranti cicloturisti e cicloamatori avranno l'opportunità di sfidarsi per conquistare le Maglie Gialla, Verde, A Pois e Bianca del Tour de France in un'atmosfera unica. La giornata sarà arricchita da ulteriori eventi e attività, mirate a coinvolgere gli appassionati e celebrare la cultura del ciclismo, contribuendo così a creare una significativa eredità per il territorio di Parma

 

L’Etape Parma by Tour de France promuoverà iniziative che si integrano con la visione di Parma come destinazione per il turismo sostenibile. In particolare, sabato 27 aprile sono in programma due convegni: uno sulla mobilità ciclabile e uno che presenta le migliori pratiche per valorizzare l’economia della bici, l'e-bike e il cicloturismo. In aggiunta, sarà disponibile un centro formativo 

 

L’Étape Parma by Tour de France vede già più di 1.000 iscritti, da tutto il Nord Italia e da oltre 10 Paesi stranieri, tra cui Svizzera, Gran Bretagna, Francia, Germania, Rep. Ceca, Slovacchia, Irlanda, Svezia, Romania, ma anche Brasile e Argentina. Le iscrizioni sono tutt’ora aperte con diverse quote di partecipazione e con la possibilità di pacchetti Hotel + pettorale.

 

Per info e iscrizioni: https://italy.letapebytourdefrance.com

 

L'Étape Parma by Tour de France: L’evento sportivo 

Sabato 27 e domenica 28 aprile, L'Étape Parma by Tour de France sarà una grande occasione per immergersi in anticipo nella leggenda del Tour de France, nell’anno in cui la Grande Boucle prenderà il via per la prima volta dall’Italia. L'Étape by Tour de France è la serie di eventi ciclistici che negli ultimi 30 anni ha saputo legare il Tour de France ai cicloturisti e che oggi conta ben 29 “tappe” all’anno organizzate in 21 Paesi, con oltre 50.000 partecipanti ogni anno. Parma è pronta a vivere al Parco Ducale un week-end di festa nell’atmosfera del Tour de France, tra gara vera ed eventi collaterali che mostreranno a un pubblico internazionale la vocazione turistica del territorio. I cicloturisti e i cicloamatori potranno partecipare alla granfondo L’Etape Parma by Tour de France scegliendo tra due percorsi di 140 km e 74 km, pedalando in sicurezza su percorsi chiusi al traffico. La Granfondo competitiva su percorso lungo (The Race), con cronometraggio integrale “gun time”, misura circa 140 km con 2.400 mt di dislivello. Il percorso, dopo il via alle 8.45 dal Parco Ducale di Parma, porterà i partecipanti ad affrontare cinque gran premi della montagna: Rivalta (4° categoria, al km 23), Passo del Crocione (2° categoria, al km 40), Schia - Monte Caio (2° categoria, al km 68.5), "Il Cavatappi" fino a Cozzano Pineta (1° categoria, al km 92) e Cima Mattaleto (4° categoria, al km 109). La salita decisiva sarà “il Cavatappi”, chiamato così per i suoi tornanti stretti e particolarmente ripidi; la storia del ciclismo ci racconta di quando Laurent Fignon vi si trovò in difficoltà al Giro d’Italia, tanto da arrivare al ritiro dalla corsa.

 La Granfondo “Variante Gourmet” misura circa 74 km con 900 mt di dislivello e consentirà ai partecipanti di godere dei ristori gourmet distribuiti lungo il tracciato. Il percorso della "Variante Gourmet" (partenza ore 10.45) vedrà tre settori cronometrati: i due Gran Premi della Montagna di Rivalta (al km 23) e Cime Mattaleto (km 39) e un tratto in pianura di circa 3 km, a 10 chilometri dal traguardo, il cui tempo sarà valevole per l'assegnazione della Maglia Verde. 

Infatti saranno in palio anche le Maglie del Tour de France: la Maglia Gialla Tour de France (maschile), la Maglia Gialla Tour de France avec Zwift (femminile), la Maglia Verde, la Maglia a Pois e la Maglia Bianca. I concorrenti potranno vestire le maglie secondo un regolamento speciale che assicurerà la competizione tra i partecipanti: alcuni punteranno a essere i migliori nei tratti cronometrati in salita per vincere la Maglia a Pois degli scalatori, altri sceglieranno di dare il massimo nel tratto cronometrato in pianura per la Maglia Verde (riservata agli sprinter) e chi punterà sulla regolarità avrà l’ambizione di conquistare la Maglia Gialla (che al Tour de France contraddistingue il leader) o quella Bianca (miglior giovane U25).

Inoltre, i primi tre classificati (gun time) del percorso lungo, sia maschile che femminile (quindi sei persone in totale) si qualificheranno all’Etape du Tour de France 2025, in programma in Francia, dove potranno confrontarsi con gli altri classificati sul podio nelle varie prove L’Etape by Tour de France in tutto il mondo e competere per la classifica speciale de L’Etape Championship

 

L’evento e il Villaggio Parma al Parco Ducale L’Etape Parma è sicuramente molto più di una gara: nel centro di Parma – al Parco Ducale – verrà allestito il Villaggio Parma che sarà il cuore di partenza di tutta la manifestazione. All’interno del Parco Ducale troveranno spazio attività ed eventi collaterali aperti a tutti e di richiamo per un week end da vivere a Parma con grande partecipazione. Oltre a tutti gli aspetti tecnico sportivi della Partenza ed Arrivo e delle segreterie tecniche, il Villaggio Parma – che sarà aperto e gratuito per tutti - ospiterà un grande Palco su cui si alterneranno ciclisti professionisti, team di amatori, dj set e si concluderà con un concerto di sabato sera. Sarà aperta una Area Expo, ci sarà una serie di servizi per i ciclisti, come il set up della bici gratuito in previsione della gara, il bike fitting per controllare la posizione in bici e tanti altri. Sarà aperta una Mostra sulla Storia del tour de France (al Teatro al Parco) ed una esposizione inedita della storia del Ciclismo e Parma, a cura del Museo Digitale Diffuso del Ciclismo e di Alessandro Freschi. Non mancheranno altre esposizioni di cimeli del Tour de France di protagonisti del passato del ciclismo. Nel villaggio ci sarà anche il Mercato Outlet Priveé del ciclismo, in cui le aziende offriranno parte dei propri prodotti a prezzi super scontati. Inoltre, grazie alla collaborazione con i Carabinieri di Parma sarà possibile anche aprire il Palazzo Ducale alle visite accompagnate, di questa dimora storica all’interno del Parco che in pochi (anche parmigiani) hanno avuto la fortuna di vedere.

All’interno del Villaggio Parma sarà aperta un’Area Food and Gastronomy, si allestirà il “Pasta Party” tipico per i cicloamatori dopo aver pedalato. Inoltre, è stata creata anche una convenzione con i Musei del Cibo per dare a tutti la possibilità di vedere in quei giorni i 9 Musei che sono nella Provincia di Parma.

 Ma il programma di attività prevede anche molto altro, come i due percorsi cicloturistici di sabato 27 aprile di 60 e 25 km, dedicati ai cicloturisti e alle famiglie. Il percorso partirà dal Parco Ducale in direzione Po e, seguendo le tracce dell’Ingorda, arriverà sulla Food Valley Bike, con un programma speciale che prevede l’accoglienza a Sorbolo Mezzani con ristoro ed animazione, l’apertura speciale dello straordinario Acquario didattico di Mezzani (una vera sorpresa per tutti quelli che ci andranno), la Casa delle Contadinerie e poi ancora un Chiavica del Consorzio di Bonifica e tanto altro.

 

Anche le famiglie ed i ragazzi troveranno al Villaggio Parma attività per loro: con la collaborazione del Provveditorato, della Federciclismo e della Polizia Stradale di Parma, ci saranno aree dedicate all’educazione ciclabile, gare di gimcane e una zona di Pump Track con le balance bike per avviamento all’equilibrio e al ciclismo. Altre iniziative ed eventi collaterali verranno inseriti nel programma grazie all’adesione entusiasta del territorio che sta vedendo ne L'Étape Parma by Tour de France una straordinaria opportunità.

 

La legacy sul territorio Un elemento fondamentale di L'Étape Parma by Tour de France è che questo evento realizza una legacy per il territorio, una eredità che si deposita sul territorio e che rimarrà per dare slancio ai progetti legati al mondo del turismo e della ciclabilità nei mesi e negli anni a venire. L'Étape Parma by Tour de France offrirà infatti, oltre a quelli per il pubblico, altri momenti di incontro e formazione, dando la possibilità a stakeholder e operatori del territorio di confrontarsi sui propri modelli e sulle differenti prospettive di ognuno di essi rispetto al settore. Tra le iniziative: • Un convegno sulla mobilità ciclabile, che dia il senso prospettico dello stato dell’arte del cambiamento; • Un convegno di presentazione di best practice su come agganciare i modelli economici legati al boom della bici, dell’ebike e del cicloturismo, con la presenza anche di un rappresentante di A.S.O. dalla Francia che porterà la best practice del Tour de France (terzo evento sportivo al mondo dopo le Olimpiadi e Campionati del mondo, per audience e per notorietà di brand); • Una piattaforma per la “ricerca” di volontari e collaboratori per gli eventi ciclistici che necessitano di queste figure, una delle problematiche più difficili da affrontare per gli organizzatori locali; • Un hub formativo e di servizio per gli operatori turistici che vogliono approfondire i tanti modelli della Bike Economy, per i quali vengono messe a disposizione esperienza e relazioni per avviare un processo di crescita di know-how diffusa sul territorio e utile per lo sviluppo di tutto il comparto. Per info e iscrizioni: https://italy.letapebytourdefrance.com A cura di ExtraGiro www.extragiro.it

 

PER LA VOSTRA SOSTA GOLOSA NONSOLOEVENTIPARMA.IT CONSIGLIA  

Ristorante Angiol D'Or Parma in Piazza Duomo Vicolo Scutellari, 1  Tel. 0521 282632

RISTORANTE ENOTECA OMBRE ROSSE

B.go G. Tommasini, 18 – 43121 PARMA Tel. 0521.289575

Bastian ContrarioStr. Inzani 34/A (lat. via D'Azeglio) Parma tel. 3478113440

HighlanderPub Beershop Di Parma via La Spezia 51/a Parma info: 0521 253921

Trattoria Antichi Sapori Str. Montanara, 318 43124 Gaione - Parma  Tel. 0521 64 81 65

Rangon  Trattoria tipica parmigiana ed enoteca Borgo delle Colonne, 26 tel. 0521- 231019

Trattoria ScaricaVia Martinella, 192 - Alberi (PR) - Tel. 0521 – 648130 339-7439326 info@trattoriascarica.it

Trattoria da Romeo

Via Traversetolo 185/a Botteghino di Porporano Parma tel 0521-641167

PIZZA FANTASY  SERVIZIO GRATUITO A DOMICILIO  in Via Spezia, 57 Parma TEL 0521. 257373 

Bastian contrario brewing company

Via Rapallo, 3c, 43126 Parma   tel 375 735 3369

Bar Ristorante-Pizzeria "Al Petitot" Via Torelli, 1/A (davanti allo stadio Tardini)  Pizza e piatti anche senza glutine

Tel. 0521-235594/22138

Artusi La Salsamenteria Vicolo al Battistero, 2/A, Parma  +39 333 587 0948 

PER LA TUA AUTO  

La boutique del pneumatico.it (gommista e officina)

Via Ravasini, 5/a Parma Tel. 0521 – 1414063 340- 7882596



 

Parma
Pubblicato il 14/02/2024

Categorie

Eventi Fiere, feste e festival Food e locali Mercatini Under 14 Speciale Pasqua Fiere, festival e sagre fuori Parma Sport, Natura e Animali e giochi Spettacoli e Cinema Spettacoli Musica classica, sacra e lirica Cinema Parma Cinema in provincia Teatro a Parma e provincia Arte, Cultura e news Arte Incontri e libri News, corsi e informazioni utili Promozioni e biglietti MOSTRE NEL NORD ITALIA MOSTRE A MILANO MOSTRE IN LOMBARDIA MOSTRE IN VENETO MOSTRE A TORINO MOSTRE IN PIEMONTE, VALLE D'AOSTA e LIGURIA MOSTRE IN TRENTINO ALTO ADIGE MOSTRE IN EMILIA ROMAGNA MOSTRE A BOLOGNA MOSTRE IN FRIULI MOSTRE IN ITALIA: CENTRO, SUD E ISOLE MOSTRE A ROMA MOSTRE IN LAZIO MOSTRE IN TOSCANA MOSTRE IN UMBRIA E MARCHE MOSTRE IN CAMPANIA e CALABRIA MOSTRE IN SARDEGNA e SICILIA Mostre in Puglia , Basilicata, Abruzzo e Molise MIIT -MOSTRE IN ITALIA: calendario INAUGURAZIONI MOSTRE IN ITALIA CHIUSURA MOSTRE IN ITALIA MOSTRE PROROGATE TUTTE LE MOSTRE IN ORDINE CRONOLOGICO MIIT - Mostre in Italia Le mostre imperdibili in Italia Mostre in Italia di artisti del XXI secolo Mostre in Italia di artisti del XIX e XX secolo Mostre in Italia di arte moderna Mostre in Italia di arte antica, classica e medievale Mostre fotografiche, multimediali e installazioni in Italia MIIT - NEWS E CRITICA D'ARTE CRITICA D'ARTE OGGI VIVI L'ARTE, fiere, tour e... NEWS DAI MUSEI News d'arte Mostre a Parma e provincia

Cerca