<
Novembre 2018
>

Presentazione del progetto Antica Farmacia +

Parma, PR, Italia
Presentazione del progetto Antica Farmacia +

ANTICA FARMACIA +

la cura dell’arte

vicolo San Tiburzio, 5

Inaugurazione al pubblico sabato 27 ottobre 2018 h 18:00

 

Antica Farmacia + è il nome di un ambizioso progetto a cura di Parma 360 Festival, Asp Ad Personam e Positive River Festival che verrà inaugurato sabato 27 ottobre dalle ore 18 in Vicolo San Tiburzio.

Queste tre realtà del territorio si sono unite con lo scopo di riqualificare e dare nuova vita

a due luoghi preziosi della città di Parma: l’Antica Farmacia di San Filippo Neri e l’Oratorio di San Tiburzio.

 

Grazie al contributo della Fondazione Cariparma attraverso il Bando Reti d’arte, questi due spazi diventeranno un vero e proprio laboratorio creativo scandito da un calendario ricco di eventi che consentirà una valorizzazione importante degli spazi anche in un’ottica di promozione turistica. Verranno organizzate ciclicamente mostre di pittura, illustrazione, fotografia, scultura, a cura di Camilla Mineo e Chiara Canali di Parma 360 Festival Associazione 360 Creativity events, che coinvolgeranno i giovani artisti del territorio a confronto con la scena nazionale. Silvano Orlandini per Positive River Festival curerà le rassegne di concerti e performance musicali con ospiti di rilievo nazionale e internazionale mentre Asp Ad Personam si occuperà della promozione turistica delle sedi storiche con periodiche visite guidate.

 

Il nome del progetto è Antica Farmacia +, dove il + diventa simbolo farmaceutico, cristiano e anche aritmetico: + mostre, + workshop + musica + conferenze. Oratorio e Farmacia diventeranno così una finestra sulla contemporaneità, luoghi di apertura e confronto, spazi antichi dal carattere unico che meritano di essere rivissuti.

Viene così raccolta la missione lasciata in eredità dalla Congregazione di Carità San Filippo Neri che qui aveva la sua sede. La storia della Congregazione, infatti, racconta della forte sensibilità sociale della città di Parma, testimoniando una «cultura della cura» che per secoli si è espressa in forme concrete di solidarietà che hanno coinvolto migliaia di persone e favorito la coesione della comunità locale. Un passato importante da non dimenticare e da valorizzare: il pellicano, simbolo della Carità, diventa quindi il nuovo logo di questi spazi restituiti alla città e porta con sé il motto che accompagna tutto il progetto: l’arte, il dialogo e la musica sono la migliore medicina per il corpo, la mente e soprattutto lo spirito.

 

Antica Farmacia + prescrive rimedi naturali senza data di scadenza, per chi sa che la cultura è la panacea per tutti i mali.

 

Per mantenere gli spazi della Farmacia e San Tiburzio e proseguirne i restauri è stata avviata una raccolta fondi su Art Bonus, il portale del ministero dei Beni culturali che raccoglie erogazioni liberali recuperabili fiscalmente al 65%. Sul sito di Art Bonus sono descritti due progetti che riguardano queste sedi, sperando nell'interesse e nel sostegno dei cittadini e delle imprese di Parma.

 

 

L’INAUGURAZIONE DEL 27 OTTOBRE

 

Il programma della serata prevede alle ore 18.00 presso l’Oratorio di San Tiburzio la presentazione del progetto Antica Farmacia + con l’intervento delle Istituzioni cittadine, la Fondazione Cariparma, Marcello Mendogni, Amministratore unico di Asp Ad Personam, Camilla Mineo per Parma 360 Festival, Silvano Orlandini per Positive River.

Dalle 18.30 avrà luogo la performance musicale di Alessandro Gigli “Möbius”: un’astrazione poetica e fantastica. Gigli, conosciuto per le sue performance sia classiche sia contemporanee che usano la tecnologia in modo sperimentale, utilizza flauti traversi tradizionali trasfigurati (come il suo “flauto” percussione di 10 m di PVC).

 

Alle ore 19 ci si sposta per il taglio del nastro negli spazi dell’Antica Farmacia, restituita al suo splendore dopo i recenti interventi di restauro diretti dalla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio.

La rassegna espositiva che avrà cadenza mensile inaugura con la mostra di unodegli illustratori italiani più apprezzati, riconosciuti e premiati al mondo:Emiliano Ponzi.

L’esposizione, a cura di Caracol Art Gallery di Torino e Camilla Mineo, si intitola “Il canto dei folli”, in omaggio alla raccolta poetica di Charles Bukowski riedita da Feltrinelli con copertina illustrata da Ponzi. La mostra raccoglie alcuni dei lavori più significativi degli ultimi sedici anni dell’artista come le numerose commissioni realizzate per il New York Times, New Yorker, Le Monde, copertine di libri, collaborazioni con  la Triennale di Milano e aziende come Louis Vuitton, Bulgari, Pirelli, Ferrari e Lavazza. Le ambientazioni dei suoi lavori si rifanno alle atmosfere di Edward Hopper, dove l’autore si posiziona di lato e discretamente racconta un attimo della vita che scorre al suo fianco con il suo stile concettuale, netto e raffinato. La mostra sarà visitabile fino al 18 novembre 2018 il sabato e la domenica dalle 11 alle 13 e dalle 16 alle 20.

La serata continua presso l’Antica Farmacia con la performance a partire dalle 21.30 di Robert Passera, conosciuto per le sue ricerche e le sperimentazioni in ambito musicale. Passera proporrà una selezione su vinile dal sapore retrofuturista a base di musiche della seconda metà del secolo scorso che sembrano provenire dal futuro, alternate e sovrapposte in battuta a tracce odierne piene di riferimenti e significati vintage.

 

 

INFO E CONTATTI

 

Antica Farmacia +

Vicolo SanTiburzio 5– 43121 Parma (PR); Oratorio di San Tiburzio: b.go Palmia 6/a

Direzione artistica: Camilla Mineo e Chiara Canali (Parma 360 Festival), Silvano Orlandini

(Positive River)

In collaborazione con Ad Personam

Con il contributo di Fondazione Cariparma

 

ORARI DI APERTURA

Sabato e domenica dalle 11 alle 13 e dalle 16 alle 20

 

VISITE GUIDATE il primo sabato del mese al raggiungimento di 10 partecipanti

(prenotazioni: comunicazione@adpersonam.pr.it )

 

www.anticafarmaciaparma.com

info@anticafarmaciaparma.com

 

 

 

EMILIANO PONZI BIOGRAFIA :

Emiliano Ponzi (Ferrara, 1978) è uno degli illustratori italiani più apprezzati, riconosciuti e premiati al mondo. Anzi, paradossalmente, viene scoperto e apprezzato prima negli Stati Uniti che non in Italia. Ponzi realizza il suo primo lavoro importante come illustratore nel 2004 per il New York Times, a cui dobbiamo la sua rivelazione. Da quel momento in poi, la sua carriera è un’escalation di riconoscimenti, premi e progetti sempre più significativi e internazionali. Nel corso degli anni lavora per The New York Times, Le Monde, The New Yorker, Louis Vuitton, Moma NY, Der Spiegel, Penguin Books, Hyundai, Esquire e Amnesty International. Tra tanti nomi italiani troviamo invece Armani, Bulgari, Gucci, La Repubblica, Feltrinelli, Lavazza, TIM, Pirelli, Ferrari e La Triennale Design Museum.

Tra i più importanti riconoscimenti ci sono Young Guns Award dal The New York Art Directors Club e l’ambito Gold Cube dal The Art Directors Club of New York. Vince inoltre diverse medaglie – anche d’oro e d’argento – alla Society of Illustrators di New York e riceve la menzione speciale della Society of Illustrators di Los Angeles. Nel 2015 la Penguin Books gli commissiona un libro che racconti la sua storia, in occasione dell’ottantesimo compleanno della casa editrice. Ponzi realizza dunque un silent book capolavoro, The Journey of Penguin, dove racconta le peripezie del pinguino più famoso dell’editoria mondiale.

Nel febbraio del 2018 pubblica il suo secondo libro, dopo The Journey of Penguin (Penguin Book), The Great New York Subway Map, commissionato dal MoMA di New York insieme al New York Transit Museum.

 

 

 

STORIA ANTICA FARMACIA

La Farmacia di San Filippo Neri si trova all’interno del Palazzo San Tiburzio e la vediamo ancora oggi nelle sue vestigia originali del 1789.

Dal 1588 è stata sede della Congregazione di Carità, un’organizzazione autonoma composta per metà da laici e per metà da presbiteri, nata per dare aiuto alle persone bisognose di Parma. La Congregazione, divenuta ente pubblico all'inizio del secolo scorso, ha cambiato nome prima in Iraia e quindi in Asp Ad Personam.

Oltre ad assistere in particolare orfani, ragazze nubili, giovani madri, la Congregazione ha sostenuto economicamente malati ed infermi, attraverso il pagamento dei medici a domicilio e dei medicinali.

Nel 1652, la Congregazione ha deciso di fondare una sua spezieria, destinata alla produzione dei farmaci per i poveri ammalati, sempre a titolo gratuito. Si tratta di uno dei primi esempi di welfare cittadino, un servizio che è proseguito fino alla nascita del Servizio sanitario nazionale.

La storica Farmacia funziona in seguito come laboratorio galenico fino al 1966, quando viene spostata in via Cavour e, più tardi, privatizzata.

Nei ricettari figurano come medicine il «Sangue di drago» lo «Sperma di Rane», il «Castoro di Moscovia polverizzato», il corno di cervo, i denti di cinghiale, millepiedi e lombrichi, gli occhi di granchio, oltre a foglie e radici.

 

PER LA VOSTRA SOSTA

Corale Verdi  Vicolo Asdente, 9 a  Parma, e potete  venirci a trovare  anche passando dal Parco Ducale Info e prenotazioni 0521/237912

     Trattoria Ronzoni- Via Bruno Longhi, 3 - 43121 Parma Tel. 0521-230146

Ristorante La Forchetta Borgo S.Biagio 6/D – 43121 Parma (mappa) Tel.0521-208812

Ristorante Angiol D'Or a Parma in Piazza Duomo Vicolo Scutellari, 1  Tel. 0521 282632

RISTORANTE OMBRE ROSSE B.go G. Tommasini, 18 – 43121 PARMA Tel.      0521.289575

Ristorante Il Trovatore via Affò n.2 Parma Tel. 0521.236905  (chuso la domenica)

Le Bistro Piazza Garibaldi, Parma tel. 0521 200188

Bar Ristorante-Pizzeria "Al Petitot" Via Torelli, 1/A (davanti allo stadio Tardini) Tel. 0521-235594/22138

Bastian Contrario Str. Inzani 34/A (lat. via D'Azeglio) Parma tel. 3478113440 (Pub) 3400047499 (Beershop)  

Caffetteria La Pulcinella P.zza Picelli 13 tel 0521-711708

HighlanderPub Beershop Di Parma via La Spezia 51/a Parma info: 0521 253921

Trattoria Antichi Sapori Str. Montanara, 318 43124 Gaione - Parma  Tel. 0521 64 81 65

Un posto al sole ristorante pizzeria VIALE VITTORIA 43 PARMA (PR) T 0521 207165 facebook 

Rangon  Trattoria tipica parmigiana ed enoteca

Borgo delle Colonne, 26 tel. 0521- 231019

Trattoria Scarica Via Martinella, 192 - Alberi (PR) - Tel. 339-7439326   info@trattoriascarica.it CHIUSO IL MERCOLEDI’ E GIOVEDÌ 

Trattoria da Romeo

Via Traversetolo 185/a Botteghino di Porporano Parma tel 0521-641167

PIZZA FANTASY  SERVIZIO GRATUITO A DOMICILIO  in Via Spezia, 57 Parma TEL 0521. 257373 

Jamaica pub parma Via Reggio 41/a 43126 Parma0521781357  pizza e hamburger fino a tardi

Forse ti potrebbero interessare: