Home Eventi Fiere, feste e festival Food e locali Mercatini Under 14 Speciale Pasqua Fiere, festival e sagre fuori Parma Sport, Natura e Animali e giochi Spettacoli e Cinema Spettacoli Musica classica, sacra e lirica Cinema Parma Cinema in provincia Teatro a Parma e provincia Arte, Cultura e news Arte Incontri e libri News, corsi e informazioni utili Promozioni e biglietti MOSTRE NEL NORD ITALIA MOSTRE A MILANO MOSTRE IN LOMBARDIA MOSTRE IN VENETO MOSTRE A TORINO MOSTRE IN PIEMONTE, VALLE D'AOSTA e LIGURIA MOSTRE IN TRENTINO ALTO ADIGE MOSTRE IN EMILIA ROMAGNA MOSTRE A BOLOGNA MOSTRE IN FRIULI MOSTRE IN ITALIA: CENTRO, SUD E ISOLE MOSTRE A ROMA MOSTRE IN LAZIO MOSTRE IN TOSCANA MOSTRE IN UMBRIA E MARCHE MOSTRE IN CAMPANIA e CALABRIA MOSTRE IN SARDEGNA e SICILIA Mostre in Puglia , Basilicata, Abruzzo e Molise MIIT -MOSTRE IN ITALIA: calendario INAUGURAZIONI MOSTRE IN ITALIA CHIUSURA MOSTRE IN ITALIA MOSTRE PROROGATE TUTTE LE MOSTRE IN ORDINE CRONOLOGICO MIIT - Mostre in Italia Le mostre imperdibili in Italia Mostre in Italia di artisti del XXI secolo Mostre in Italia di artisti del XIX e XX secolo Mostre in Italia di arte moderna Mostre in Italia di arte antica, classica e medievale Mostre fotografiche, multimediali e installazioni in Italia MIIT - NEWS E CRITICA D'ARTE CRITICA D'ARTE OGGI VIVI L'ARTE, fiere, tour e... NEWS DAI MUSEI News d'arte Mostre a Parma e provincia

REGGIO PARMA FESTIVAL 2023 TEATRO E MUSICA Un viaggio tra musica e teatro dal Peer Gynt al Gala verdiano, fino ai 50 anni di Musica Realtà

Parma
REGGIO PARMA FESTIVAL 2023  TEATRO E MUSICA Un viaggio tra musica e teatro dal Peer Gynt al Gala verdiano, fino ai 50 anni di Musica Realtà

L’edizione 2023 del Reggio Parma Festival si struttura con un cartellone ampio ed eterogeneo, capace di andare a toccare le corde emozionali del pubblico attraverso una proposta artistica che spazia tra le diverse discipline performative: dalla danza al teatro alla musica. Un viaggio nel mondo dell’arte e della cultura tra contemporaneità e tradizione, nuove sperimentazioni e rielaborazione in chiave moderna di capolavori classici senza tempo. Il progetto nasce dalla volontà del Reggio Parma Festival e di tutti i suoi soci - Comune di Parma, Comune di Reggio Emilia, Fondazione I Teatri di Reggio Emilia, Fondazione Teatro Due e Fondazione Teatro Regio di Parma - di collaborare per la costruzione di un’offerta culturale di alto livello capace di promuovere le capacità produttive del territorio di Reggio Emilia e Parma in una prospettiva nazionale e internazionale. Se il progetto Maguy Marin - La Passione dei Possibili, in programma tra maggio e dicembre con spettacoli, proiezioni, dibattiti e workshop, è un inno al mondo della danza e un omaggio all’artista francese Maguy Marin, Leone d’Oro alla carriera alla Biennale di Venezia, altrettanto stimolanti si preannunciano gli appuntamenti dedicati alla musica e al teatro. Il 20 e 21 giugno alle ore 21.00 nell’Arena Shakespeare di Fondazione Teatro Due di Parma, spazio unico in Italia collocato fra i tetti cittadini, debutterà in prima nazionale PEER GYNT di Henrik Ibsen. Caposaldo del canone teatrale europeo, Peer Gynt coniuga l’universalità delle grandi storie picaresche con il folklore nordico più fiabesco e mitologico. La vita dello scanzonato sognatore Peer attraversa i mille rivoli di un’esistenza continuamente smottata dal Destino, con un cast di quindici attori diretti da Daniele Abbado e con le musiche di scena originali composte da Edvard Grieg nel 1875, fra cui le celeberrime Nell’antro del re della montagna e Il mattino. Ad eseguirle sarà LaFil – Filarmonica di Milano, orchestra in cui generazioni diverse di artisti si incontrano affiancando giovani talenti a grandi musicisti di famosi ensemble internazionali, diretta da Marco Seco. Lo spettacolo, prodotto per questa edizione di Reggio Parma Festival da Fondazione Teatro Due, in collaborazione con LaFil - Filarmonica di Milano, si inscrive in un filone di ricerca sul teatro musicale caro alla Fondazione, teso a indagare il rapporto tra parola e musica, tra azione scenica e tessitura musicale e già felicemente sperimentato con la messa in scena di opere quali, fra le altre, Il Sogno di una notte di mezza estate con le musiche di Felix Mendelssohn Bartholdy e Molto rumore per nulla con le musiche di scena di Erich Wolfgang Korngold.

 Martedì 10 ottobre alle ore 20 il Teatro Regio di Parma sarà il palcoscenico del GALA VERDIANO, appuntamento imperdibile nel cartellone del Reggio Parma Festival 2023. Il Gala chiude le celebrazioni del duecentodecimo compleanno di Giuseppe Verdi, con la direzione di Omer Meir Wellber sul podio della Filarmonica Arturo Toscanini e del Coro del Teatro Regio di Parma preparato da Martino Faggiani. Sul palcoscenico un cast d’eccezione, del quale i primi protagonisti annunciati sono Eleonora Buratto, Clémentine Margaine, Gregory Kunde, Michele Pertusi. Il ricco programma, interamente verdiano, vede alternarsi ouvertures, brani corali, arie e scene da I Vespri siciliani, Otello, Macbeth, Ernani, I Lombardi alla prima Crociata, Nabucco, Aida, Don Carlo. Il Gala Verdiano è inserito all’interno del XXIII Festival Verdi che, dal 16 settembre al 16 ottobre 2023, celebrerà l’ingegno e le opere del compositore in un mese di appuntamenti che avranno luogo a Parma, Busseto, Fidenza. Il concerto è parte del progetto Viva Verdi promosso dal Ministero della Cultura per l’acquisizione e la valorizzazione della casa-museo del compositore a Sant’Agata di Villanova sull’Arda. Le celebrazioni si apriranno come di consueto al mattino a Parma con la Cerimonia in onore di Verdi in Piazza della Pace, presso il Monumento a lui intitolato, con la partecipazione delle istituzioni, delle associazioni cittadine, e con il Va’ pensiero intonato dal Coro del Teatro Regio di Parma e dalla Corale Giuseppe Verdi.

 Il 2024 si aprirà con un altro attesissimo appuntamento al Teatro Municipale Valli a Reggio Emilia: l’anniversario di Musica Realtà, il cui primo ciclo si concluse nel 1973 con un memorabile concerto con l’Orchestra di Budapest, diretta da Claudio Abbado, il pianista Maurizio Pollini e la soprano Slavka Taskova Paoletti. A 50 anni, il Reggio Parma Festival presenterà un evento musicale che oltre a celebrare quel progetto – importante sia per la città di Reggio Emilia, sia per la storia della musica in generale – celebrerà anche i 100 anni dalla nascita di Luigi Nono e il decimo anniversario della scomparsa di Claudio Abbado.

Per l’acquisto dei biglietti, è possibile rivolgersi direttamente alla biglietteria del teatro di riferimento. Sarà inoltre organizzato un servizio gratuito di navetta tra Parma e Reggio Emilia in occasione degli spettacoli del Reggio Parma Festival 2023, per facilitare lo spostamento del pubblico tra le due città. Tutte le informazioni saranno sempre disponibili e aggiornate sul sito. reggioparmafestival.it

CALENDARIO Martedì 20 e mercoledì 21 giugno 2023 ore 21 – PRIMA NAZIONALE Arena Shakespeare, Teatro Due, Parma PEER GYNT di Henrik Ibsen Musiche di scena originali di Edvard Grieg con Roberto Abbati, Valentina Banci, Cristina Cattellani, Laura Cleri, Davide Gagliardini, Michele Lisi, Carlotta Mangione, Andrea Mattei, Elisabetta Mazzullo, Ilaria Mustardino, Luca Nucera, Chiara Sarcona, Massimiliano Sbarsi, Francesca Tripaldi, Pavel Zelinskiy Regia Daniele Abbado Orchestra LaFil – Filarmonica di Milano direttore Marco Seco Scene e Luci Angelo Linzalata Costumi Giada Masi Movimenti scenici Riccardo Micheletti Produzione Fondazione Teatro Due In collaborazione con LaFil – Filarmonica di Milano Caposaldo del canone teatrale europeo, Peer Gynt coniuga l’universalità delle grandi storie picaresche con il folklore nordico più fiabesco e mitologico. La vita dello scanzonato sognatore Peer attraversa i mille rivoli di un’esistenza continuamente smottata dal Destino: maestro della bugia, incanta la madre, Åse, con i suoi racconti avventurosi tra i fiordi; seduttore impenitente, al punto di rapire una giovane sposa proprio alla festa di matrimonio, il giovane immaginifico s’imbatterà in un continuo precipitare di situazioni che infrangono lo spazio e il tempo, fra le sabbie del deserto egizio e le coste del Marocco, fra i boschi norvegesi e il Mare del Nord, fra le braccia dell’esotica Anitra e le dolci carezze della costante Solvejg; l’esistenza di Peer viene scandagliata fino all’ultimo respiro, con la chirurgica precisione del padre del Teatro contemporaneo, incarnando i tratti del Bildungsroman in azione vivente, attraverso la fenomenologia fantastica di un cammino “a piedi asciutti nel fiume del tempo, conservandosi sani e salvi”: la Vita. L’opera ibseniana verrà realizzata con l’esecuzione delle musiche di scena originali composte da Edvard Grieg nel 1875, fra cui le celeberrime Nell'antro del re della montagna e Il mattino. Martedì 10 ottobre 2023 ore 20 Teatro Regio, Parma GALA VERDIANO Direttore – Omer Meir Wellber Soprano – Eleonora Buratto Mezzosoprano – Clémentine Margaine Tenore – Gregory Kunde Basso – Michele Pertusi Orchestra Filarmonica Arturo Toscanini Coro del Teatro Regio di Parma Maestro del coro Martino Faggiani Nell’ambito del XXIII Festival Verdi, in programma a Parma, Busseto e Fidenza dal 16 settembre al 16 ottobre, il Gala Verdiano rende omaggio al compositore nel giorno del suo duecentodecimo compleanno. Un evento che porta in scena un cast di solisti d’eccezione, sotto la direzione dell’israeliano Omer Meir Wellber, tra i più apprezzati direttori d’orchestra sul podio della Filarmonica Arturo Toscanini e del Coro del Teatro Regio di Parma preparato dal Maestro Martino Faggiani. Il concerto è parte del progetto Viva Verdi promosso dal Ministero della Cultura per l’acquisizione e la valorizzazione della casa-museo di Giuseppe Verdi a Sant’Agata di Villanova sull’Arda.

Gala Verdiano, Teatro Regio di Parma. Foto Roberto Ricci

 

PER LA VOSTRA SOSTA

Ristorante Angiol D'Or Parma in Piazza Duomo Vicolo Scutellari, 1  Tel. 0521 282632

RISTORANTE ENOTECA OMBRE ROSSE

B.go G. Tommasini, 18 – 43121 PARMA Tel. 0521.289575

Bastian ContrarioStr. Inzani 34/A (lat. via D'Azeglio) Parma tel. 3478113440

HighlanderPub Beershop Di Parma via La Spezia 51/a Parma info: 0521 253921

Trattoria Antichi Sapori Str. Montanara, 318 43124 Gaione - Parma  Tel. 0521 64 81 65

Rangon  Trattoria tipica parmigiana ed enoteca Borgo delle Colonne, 26 tel. 0521- 231019

Trattoria ScaricaVia Martinella, 192 - Alberi (PR) - Tel. 339-7439326   info@trattoriascarica.it

Trattoria da Romeo

Via Traversetolo 185/a Botteghino di Porporano Parma tel 0521-641167

PIZZA FANTASY  SERVIZIO GRATUITO A DOMICILIO  in Via Spezia, 57 Parma TEL 0521. 257373 

Bastian contrario brewing company

Via Rapallo, 3c, 43126 Parma   tel 375 735 3369

Bar Ristorante-Pizzeria "Al Petitot" Via Torelli, 1/A (davanti allo stadio Tardini)

Tel. 0521-235594/22138

PER LA TUA AUTO  

La boutique del pneumatico.it

Via Ravasini, 5/a Parma Tel. 0521 – 1414063 340- 7882596



 



 

Parma
Pubblicato il 01/05/2023

Categorie

Eventi Fiere, feste e festival Food e locali Mercatini Under 14 Speciale Pasqua Fiere, festival e sagre fuori Parma Sport, Natura e Animali e giochi Spettacoli e Cinema Spettacoli Musica classica, sacra e lirica Cinema Parma Cinema in provincia Teatro a Parma e provincia Arte, Cultura e news Arte Incontri e libri News, corsi e informazioni utili Promozioni e biglietti MOSTRE NEL NORD ITALIA MOSTRE A MILANO MOSTRE IN LOMBARDIA MOSTRE IN VENETO MOSTRE A TORINO MOSTRE IN PIEMONTE, VALLE D'AOSTA e LIGURIA MOSTRE IN TRENTINO ALTO ADIGE MOSTRE IN EMILIA ROMAGNA MOSTRE A BOLOGNA MOSTRE IN FRIULI MOSTRE IN ITALIA: CENTRO, SUD E ISOLE MOSTRE A ROMA MOSTRE IN LAZIO MOSTRE IN TOSCANA MOSTRE IN UMBRIA E MARCHE MOSTRE IN CAMPANIA e CALABRIA MOSTRE IN SARDEGNA e SICILIA Mostre in Puglia , Basilicata, Abruzzo e Molise MIIT -MOSTRE IN ITALIA: calendario INAUGURAZIONI MOSTRE IN ITALIA CHIUSURA MOSTRE IN ITALIA MOSTRE PROROGATE TUTTE LE MOSTRE IN ORDINE CRONOLOGICO MIIT - Mostre in Italia Le mostre imperdibili in Italia Mostre in Italia di artisti del XXI secolo Mostre in Italia di artisti del XIX e XX secolo Mostre in Italia di arte moderna Mostre in Italia di arte antica, classica e medievale Mostre fotografiche, multimediali e installazioni in Italia MIIT - NEWS E CRITICA D'ARTE CRITICA D'ARTE OGGI VIVI L'ARTE, fiere, tour e... NEWS DAI MUSEI News d'arte Mostre a Parma e provincia

Cerca