<
Agosto 2018
>

Parma - Il Castello dei Burattini - Museo Giordano Ferrari

Parma - Il Castello dei Burattini - Museo Giordano Ferrari

Il Castello dei Burattini - Museo Giordano Ferrari

Nasce dalla collezione di Giordano Ferrari, la più importante raccolta italiana riguardante il teatro d'animazione.All'interno dei circa trecento metri quadri del museo è esposta una parte considerevole del materiale che il burattinaio parmigiano ha pazientemente raccolto in oltre sessant'anni di attività.ll fondo è costituito non solo dal materiale che la Famiglia Ferrari ha prodotto e intagliato, ma soprattutto da pezzi di diversa provenienza, raccolti, acquistati o pervenuti in dono da altri artisti.I circa 500 pezzi esposti sono solo una parte della collezione che, oltre agli attori di legno, comprende fotografie, scenografie, copioni, volumi sul teatro ed un archivio cartaceo che è la testimonianza più importante del mondo dello spettacolo.

Alla già ricca e preziosa collezione, che comprende circa 1500 pezzi tra burattini, marionette, teste e oggetti di scena, 400 scenografie, manifesti, copioni e 400 volumi sul teatro di figura, si sono aggiunti tre ulteriori fondi. Il primo è quello costituito dal patrimonio di Franco Cristofori, donato al Museo dalla moglie e dai figli nella certezza di interpretare la volontà del giornalista scomparso, studioso di cultura popolare e grande collezionista. La consistenza del fondo è notevole, si tratta di oltre mille pezzi tra burattini, marionette, oggetti di scena, volumi, copioni manoscritti e scenari teatrali. Si aggiungono a questi, 134 buste di documenti, che offrono allo studioso preziosa testimonianza del mondo del teatro di figura.

Il secondo fondo è quello dell’ingegnere bresciano Amilcare Adamoli, burattinaio dilettante: il suo materiale comprende burattini, vestiti, copioni, “effetti speciali” (come la pipa per le fiammate), fondali e il teatrino completo che Adamoli stesso si era costruito.

Completano la collezione il fondo dei pupazzi televisivi del Gruppo 80, guidato da 20 anni da Kitti Perria e Enrico Valenti, ed il fondo che raccoglie alcuni copioni di Antonio Moroni, appartenuti alla famiglia di burattinai Zaffardi.  

 

IL CASTELLO DEI BURATTINI Museo Giordano Ferrari

Parma, Musei Civici di San Paolo, via Melloni 3/a, Parma

Forse ti potrebbero interessare: