<
Novembre 2018
>

Parma - Istituzione Casa della Musica

Parma - Istituzione Casa della Musica

Nata nel 2002 per iniziativa del Comune di Parma tra le mura del quattrocentesco Palazzo Cusani – allo scopo di conservare e valorizzare patrimoni documentari della cultura musicale, promuovere la ricerca specialistica e diffonderne le acquisizioni – la Casa della Musica è attiva come centro di produzione dal punto di vista didattico e formativo, realizzando progetti di divulgazione e corsi di perfezionamento musicale, oltre a rassegne concertistiche.

Divenuta Istituzione nel gennaio 2005, mantiene uno stretto legame con il Comune di Parma – dal quale dipende per gli aspetti amministrativi  - e si avvale oggi di autonomia gestionale e di totale libertà per quanto riguarda le politiche culturali, affidate alle decisioni del Presidente e del Consiglio d’Amministrazione. 

Per quanto riguarda la ricerca, l’ambito degli studi promossi dalla Casa della Musica è primariamente quello relativo agli aspetti gestionali ed economici della musica: vale a dire forme di committenza, forme associative e istituzionali, luoghi dell’esecuzione, tecniche di realizzazione, mezzi di diffusione, sistema dell’informazione e ricezione critica. La scelta di questo settore – che si estende dalla musica del Rinascimento ai giorni nostri, con particolare riferimento all’ambito operistico – è certamente corroborata dal fatto che la Casa della Musica ospiti al suo interno la Sezione di Musicologia dell’Università (che da anni ha attivato un corso sulla Storia della Produzione Musicale) e due istituzioni (Archivio storico del Teatro Regio e Centro Internazionale di Ricerca sui Periodici Musicali) dedicate alla conservazione di documenti preziosi per la conoscenza di tutti quegli aspetti che rientrano nel concetto di “produzione”.

Altre linee di indirizzo caratterizzanti l’attività dell’Istituzione sono poi da individuare nell’accessibilità dei propri servizi (Biblioteca/Mediateca e Musei) così come in tutte le attività didattiche e divulgative (Laboratorio di Divulgazione Musicale e corsi di perfezionamento) e, per quanto concerne l’attività concertistica, nell’attenzione riservata a generi musicali e ad autori poco frequentati, avendo cura di presentare il momento spettacolare come coronamento di un’attività di ricerca e di approfondimento.

All’interno della Casa della Musica coesistono e collaborano realtà diverse, alcune di queste costitutive della Istituzione (Archivio Storico del Teatro Regio e i servizi: Biblioteca/Mediateca, Musei), altre ospiti della struttura (Università degli Studi di Parma: Sezione di Musicologia e Gruppo di Ingegneria Acustica del Dipartimento di Ingegneria Industriale, Centro Internazionale di Ricerca sui Periodici Musicali e Fondazione Prometeo)

Istituzione Casa della Musica di Parma

piazzale San Francesco, 1

www.lacasadellamusica.it

Forse ti potrebbero interessare: