<
Giugno 2018
>
  • Busseto - Gran Carnevale Storico della Risata, oltre un secolo di storia Gran Carnevale Storico della Risata di BussetoOltre un secolo di storiaI corsi mascherati hanno a Busseto una vera e propria tradizione che risale alla metà del secolo decimonono; il documento più antico...

  • Le porte del Palio di Parma - Porta Nuova Porta Nuova (Barriera Farini) , in contraddizione col suo nome, è una delle più antiche e venne così chiamata dopo i restauri. Era la porta che si apriva versole colline, ma soprattutto verso i feudi del...

  • Le porte del Palio di Parma - Porta S. Croce Porta S. Croce Il colore della Porta è il verde, forse più per i campi a pascolo e a risaie che non per la speranza, e l'animale che la distingue è l'aquila. Animale nobilissimo e di grande pregio...

  • Le porte del Palio di Parma - Porta S. Francesco Porta S. Francesco (p.le Barbieri)Il colore dello stendardo era bianco. In araldica il Bianco (o argento) è uno dei colori nobili ed indica innocenza, purezza, castità, ma anche vecchiaia e morte. Analogamente...

  • Le porte del Palio di Parma - Porta S.Michele Porta S. Michele (Barriera Repubblica)Era la detentrice del color oro, quello che aveva reso Parma famosa e tanto prospera da essere chiamata Crisopoli. Il nome della porta deriva dal patrono della chiesa...

  • Le porte del Palio di Parma - Porta San Barnaba Porta San Barnaba Gente allegra e facilmente infiammabile riassunta nel colore rosso del vessillo sul quale campeggiano il Sole e il Leone. Tre simboli del coraggio e i parmigiani dovevano averne...

  • Palio di Parma Palio di ParmaLe prime notizie relative al Palio (il termine prende origine dal latino "Pallium", ossia drappo di stoffa preziosa assegnato ai vincitori) vengono riferite dal "Chronicon Parmense" relativamente...

  • Palio di San Secondo - Contrada Bureg di Minen Il nome della Contrada Bureg di Minén deriva dal recipiente di forma cilindrica, detto "Minen", unità di misura di circa venti chilogrammi usata nei magazzini-granai situati dapprima nel Borgo antistante...

  • Palio di San Secondo - Contrada Castell'Aicardi Due potrebbero essere le origini del nome della contrada di Castell'Aicardi: la prima la farebbe derivare da Aicardo potente signore del luogo nel X secolo, la seconda da Castrum Cardi cioè accampamento...

  • Palio di San Secondo - Contrada del Grillo La contrada del Grillo prende nome dall'omonima locanda al centro del Borgo, frequentata da gente di diversa estrazione sociale, in massima parte composta da giovani sfaccendati la cui principale occupazione...

  • Palio di San Secondo - Contrada Dragonda Il nome della Contrada Dragonda trae origine dalla polena di aspetto terrificante, con inciso il nome "Dragonda", sita a prua della galea che trasportava Pier Maria II Rossi "il Magnifico" al comando delle...

  • Palio di San Secondo - Contrada Prevostura Il nome della Contrada trae origine dalla nuova Prevostura fatta costruire al confine col «Buregh di Minén» sul quale si affaccia l'arco d'ingresso che guarda la Rocca, da Giovan Battista Anguissola, che,...

  • Palio di San Secondo - Contrada Trinità La Contrada della Trinità è così chiamata dalla Confraternita della Redenzione degli Schiavi o della SS.ma Trinità fondata dal Conte e Marchese Scipione I Rossi e dalla Contessa Maria Rangoni sua consorte.Nel...

  • Palio di San Secondo: la disputa La disputa del palio di Sancti Secondi consiste nell’antico gioco della quintana.I sei cavalieri rappresentanti delle contrade scendendo in lizza a turno, per tre volte, devono cogliere il maggior numero...