Home Eventi Fiere, feste e festival Food e locali Mercatini Under 14 Spettacoli e Cinema Spettacoli Musica classica, sacra e lirica Cinema Parma Cinema in provincia Mostre a Parma e in Italia Mostre a Parma e provincia Mostre in Emilia Romagna Mostre in Italia Grandi mostre in Italia Mostre on line e virtual tour Installazioni e mostre all'aperto News d'arte Arte, Cultura e news Arte Incontri e libri News, corsi e informazioni utili Promozioni e biglietti Sport, Natura e Animali Cani, gatti e... Trekking e natura Tornei, giochi e sport

Estate delle Pievi: programma di concerti, spettacoli e visite guidate

Provincia di Parma
Estate delle Pievi: programma di concerti, spettacoli e visite guidate

Dal 26 luglio al 18 settembre 2020, Estate delle Pievi: programma di concerti, spettacoli e visite guidate nei gioielli spirituali del territorio parmense

Tornando dove tutto è cominciato, al concetto di fondo secondo cui “La cultura batte il tempo”, un’estate alla scoperta di ciò che testimonia ostinatamente un passato di ricchezza artistica e spirituale nei luoghi più incantevoli del territorio è la conseguenza naturale del tema principe di quello che è Parma 2020+21. Come hanno sempre fatto, le straordinarie pievi disseminate in tutto il territorio delle provincia di Parma rivendicano il proprio status di simboli di resistenza e continuità di fronte a ogni avversità, offrendo un rifugio per gli occhi e per l’anima, nel segno di una bellezza che, quella sì, davvero supera il tempo. Da domenica 26 luglio a venerdì 18 settembre 2020, alcuni tra gli edifici più iconici del Parmense diventano allora protagonisti dell’Estate delle Pievi, programma ideato dalla Provincia di Parma e gestito dai Comuni. Ricchissimo il cartellone che, all’insegna di teatro, musica e visite guidate, mira a gettare una nuova e profonda luce (artificiale o naturale, a seconda dell’orario) su autentici gioielli del Parmense, parte oggi promossa anche da Visit Emilia (www.visitemilia.com). Dalla Pieve di Moragnano a quella di Barbiano, le chiesette, spesso ricche di opere d’arte e impianti decorativi che ricordano il loro periodo di massimo splendore tra IX e XII secolo, si reinventano come straordinarie location per spettacoli, sale da concerto o, semplicemente, ambienti da scoprire e riscoprire grazie a voci esperte.

“Con questa iniziativa la Provincia, sempre più Casa dei Comuni, torna a promuovere e sostenere le attività culturali del territorio, in collaborazione con prestigiose istituzioni locali” spiega Diego Rossi, Presidente della Provincia di Parma

 

 

 

 

È ancora don Giorgio Schianchi ad assumersi il compito di guidare le visite alla Pieve di San Prospero a Collecchio di lunedì 10 agosto. Nei due turni delle 20.30 e delle 21.30, i partecipanti vengono condotti in un suggestivo itinerario verso le testimonianze di una struttura originaria risalente forse alla fine dell’XI secolo, che col tempo ha subito profondi mutamenti ed è stata oggetto di un importante ampliamento. All’interno, la vasca battesimale del XII secolo con composizione del bassorilievo di derivazione bizantina intreccia la propria storia con quella dei capitelli romanici scolpiti con animali, volti umani e figure fantastiche.

Il concerto “A OVEST DEL MARE, A EST DELLA MUSICA” è l’evento che aggiunge una custodia sonora all’appuntamento di sabato 15 agosto, ore 21 alla Pieve Santa Maria Assunta di Fornovo di Taro. Il portale – di cui restano due capitelli e due figure nell’arco – è l’unica parte superstite della facciata originale di quella che è considerata una delle più antiche pievi della diocesi di Parma. La statua che indica la strada per Roma ai pellegrini in cammino sulla Via Francigena evoca un passato di viaggi spirituali, che trova un pertinente stimolo acustico nell’esecuzione di Anita Camarella e Davide Facchini delle musiche dal Llibre Vermell de Monserrat.

Prenotazioni via mail a: iparchidellamusica@gmail.com

“ABSOLute. Romanico parmense, tesori da scoprire. Visite guidate e Piccola rassegna di musica per liuto" torna con un trittico di appuntamenti tra domenica 16 e sabato 29 agosto 2020. Alle 18.00 del 16 agosto, la luce della rassegna illumina la Pieve di San Pietro a Tizzano Val Parma, già edificata intorno al X secolo e caratterizzata da una singolare posizione di isolamento in cima a un monte, come a dominare l’area circostante. Gli elementi romanici e tracce di affreschi del ‘400 sono ulteriori motivi di interesse di un curioso monumento alla cristianità che richiama la tipologia del clocher-porche.

Sabato 22 agosto alle 18.00, è la volta della Pieve di Cozzano a Langhirano, già indicata nella pergamena “ordo Archipresbyterorum plebium” dell’11 giugno 1004. Quello che oggi vediamo è il risultato di svariati interventi architettonici sulla struttura originale, intuibile da tracce che è un piacere cogliere e lasciarsi raccontare dalle guide deputate.

La Badia Cavana a Lesignano de Bagni è l’ultima delle tappe di ABSOLute nell’Estate delle Pievi. Sabato 29 agosto alle 18.00, la rassegna si congeda con uno strepitoso appuntamento nella storia dell’edificio noto anche come abbazia di San Basilide, fondata a inizio XII secolo, epoca alla quale risalgono il chiostro e il portico a due arcate con capitelli in pietra arenaria raffiguranti simboli di evangelisti, animali fantastici e intrecci vegetali. Interessante è anche il contesto naturalistico circostante, che vanta una pianta ultracentenaria come il Fico di Badia Cavana, censita tra gli alberi monumentali di un territorio riconosciuto “Riserva MaB/Man and the Biosphere” dell’Unesco.

Tutte e tre le visite sono seguite da un momento musicale su repertorio antico, pressoché coevo alla pieve, affidato ai giovani studenti di liuto e torba del Conservatorio A. Boito di Parma.

Alle 21.00 di venerdì 4 settembre 2020, un Soffio Armonico di violino e fisarmonica porta arrangiamenti ad hoc delle classiche pagine verdiane, e non solo, alla Pieve di S.Ilario Baganza a Felino. I due capitelli scolpiti con immagini umane e animali risalgono all’epoca di edificazione della chiesa, tra l’XI e il XII secolo. L’innalzamento della torre campanaria, del 1472, è solo uno degli interventi che nel corso delle epoche hanno interessato una struttura di riferimento per i pellegrini in viaggio lungo la Via Francigena.

Ingresso gratuito - prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento dei posti. Prenotazioni al numero 3343429723 dalle ore 9 ore 12

L’Eco Concerto al Tramonto, con l’Ensemble dei Vianiner impegnato ne “Le Quattro Stagioni di Vivaldi” avvolge nell’atmosfera barocca le forme romaniche e neoclassiche della Pieve di Serravalle a Varano de Melegari, teatro d’eccezione del concerto a ingresso gratuito in programma alle 19:00 di domenica 6 settembre 2020. A poca distanza dal torrente Ceno e dalla Via Francigena, la costruzione è la sola pieve del parmense a vantare un battistero indipendente. Numerosi sono i dettagli architettonici che suggeriscono una vicenda misteriosa e dalle origini antichissime che merita di essere approfondita.

 

Il gran finale dell’Estate delle Pievi va in scena alla Pieve di Barbiano a Felino, che alle 21.00 del 18 settembre ospita il concerto Aure voi che m'ascoltate, con un programma di musica da camera per arpa e voce interpretata dal soprano Tania Bussi e dall’arpista Lorenzo Montez. Edificata probabilmente nel X secolo in posizione collinare e completamente ricostruita nel corso degli anni, la chiesa presenta oggi forme neoclassiche e conserva due altari lignei intagliati del XVIII secolo, un olio d’inizio ‘600 raffigurante lo Sposalizio di Santa Caterina e un interessante piviale lombardo.

Ingresso gratuito - prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento dei posti. Prenotazioni al numero 3343429723 dalle ore 9 ore 12

 

Per informazioni: Estate delle Pievi

Visit Emilia (Iat di Parma), tel. 0521 218889 www.visitemilia.com

 

Provincia di Parma

Categorie

Eventi Fiere, feste e festival Food e locali Mercatini Under 14 Spettacoli e Cinema Spettacoli Musica classica, sacra e lirica Cinema Parma Cinema in provincia Mostre a Parma e in Italia Mostre a Parma e provincia Mostre in Emilia Romagna Mostre in Italia Grandi mostre in Italia Mostre on line e virtual tour Installazioni e mostre all'aperto News d'arte Arte, Cultura e news Arte Incontri e libri News, corsi e informazioni utili Promozioni e biglietti Sport, Natura e Animali Cani, gatti e... Trekking e natura Tornei, giochi e sport

Cerca